La Lega Basket dà i numeri sui tifosi

A Milano il maggior numero di spettatori: alle spalle dei meneghini i sostenitori della neopromossa Alma Trieste.

LBA Lega Basket Serie A ha diffuso i dati di spettatori presenti nei palasport nel girone di andata della Serie A PosteMobile: il dato complessivo ha fatto registrare un totale di 475.318 spettatori per una media di 3.964 a partita (nel file allegato i dati divisi per squadra). Gli incassi complessivi sono pari a oltre 6 milioni di Euro (6.218.905) per una media a partita di 51.824 €. Nel confronto con l’andata della scorsa stagione (quando la media spettatori era stati 3.740) l’aumento è del 6%. I dati pubblicati sono stati rilevati attraverso i modelli C della SIAE che registrano i biglietti effettivamente venduti. "Si tratta di un risultato importante – afferma il Presidente della LBA Egidio Bianchi – che conferma la crescita di interesse attorno al movimento di vertice. Merito del lavoro congiunto dei club e della LBA che intendiamo confermare e rafforzare migliorando la fruibilità degli impianti della Serie A non tanto e non solo in termini di capienza ma anche di accoglienza e servizi nei confronti del pubblico".

MILANO SI CONFERMA LEADER DAVANTI A TRIESTE E BOLOGNA

Conferma in testa alle presenze per la EA7 Emporio Armani Milano con una media di quasi 8 mila spettatori (7.929) seguita dalla neopromossa Alma Trieste con 5.720. Oltre quota 5 mila anche la Segafredo Virtus Bologna con 5.356 mentre 3 società hanno una media di oltre 4 mila spettatori: Banco di Sardegna Sassari (4.323), Openjobmetis Varese con 4.166 e Germani Basket Brescia con 4.037. Sfiorano quota 4 mila la VL Pesaro con 3.988 e la Fiat Torino con 3.948.

LA CRESCITA DI BRESCIA CON IL PASSAGGIO AL PALALEONESSA

Dopo l’emigrazione forzata nei primi due anni di serie A al PalaGeorge di Montichiari, il passaggio al nuovo PalaLeonessa di Brescia ha portato la Germani Basket Brescia ad un aumento dell’8.7% con 4.037 di media rispetto ai 3.686 della scorsa stagione. Si tratta del secondo maggior aumento di questo girone di andata: il primo è della Acqua S. Bernardo Cantù che ha visto le presenze al PalaDesio passare da 2.701 a 3.197 con una crescita pari al 15.5%.

TUTTE DI MILANO LE 5 GARE CON PIU’ PUBBLICO

Sono state tutte disputate al Mediolanum Forum, casa dell’Olimpia Milano, le 5 partite con più pubblico: si tratta di A|X Armani Exchange Milano-Openjobmetis Varese con 12.005 spettatori seguita da A|X Armani Exchange Milano-Vanoli Basket Cremona con 8.062; A|X Armani Exchange Milano-Dolomiti Energia Trentino con 7.728; A|X Armani Exchange Milano-Grissin Bon Reggio Emilia con 7.696; A|X Armani Exchange Milano-Happy Casa Brindisi con 7.552.

BOLOGNA GUIDA LA CLASSIFICA DEGLI INCASSI

La Segafredo Virtus Bologna guida la classifica degli incassi con un totale di 999.989 €: sono suoi quattro dei cinque incassi più consistenti. I primi due in classifica sono stati registrati in occasione di Segafredo Virtus Bologna-A|X Armani Exchange Milano con 130.230 € e Segafredo Virtus Bologna-Banco di Sardegna Sassari con 118.717 €. Seguono al terzo posto A|X Armani Exchange Milano-Openjobmetis Varese con 118.603 €, Segafredo Virtus Bologna-Red October Cantù con 117.116 €.e Segafredo Virtus Bologna-Fiat Torino con 116.333 €.

Tifosi olimpia milano

ARTICOLI CORRELATI:

Virtus Bologna, ecco i numeri
Virtus Bologna, ecco i numeri
Basket, ecco le date della prossima stagione
Basket, ecco le date della prossima stagione
Dalmasson tira le fila dopo il mercato
Dalmasson tira le fila dopo il mercato
 
Le foto di Susanna Canzian, nerazzurra da urlo.
Beatrice Bonfanti bella e atletica
Ekaterina, sexy ballerina
Cintia Doroni: la bellissima Dottoressa