Gianmarco Pozzecco: "Siamo un cantiere aperto"

"Siamo troppo incostanti, non facciamo sempre le stesse cose sul campo" osserva il coach della Dinamo Sassari.

20 Ottobre 2020

Gianmarco Pozzecco, dopo la vittoria di domenica sulla Fortitudo Bologna, ha preparato con i suoi ragazzi la sfida di Champions League contro il Galatasaray.

"Siamo ancora un cantiere aperto – ha puntualizzato il coach della Dinamo Sassari - ma dobbiamo riuscire a capire che dobbiamo andare in una certa direzione e perché questo avvenga dobbiamo avere gratificazione e soddisfazione dal farlo in un certo modo, farlo bene. Mi auguro e spero che ci voglia meno tempo possibile, siamo troppo incostanti e questo deriva dal fatto che non facciamo sempre le stesse cose sul campo. Mi porto un Justin Tillman che sa giocare a basket ma che necessariamente deve essere inserito in un contesto in cui ognuno di noi deve fare le stesse cose sul campo".

©SardegnaDies

ARTICOLI CORRELATI:

©SardegnaDiesBasket, ennesimo rinvio in serie A
Basket, ennesimo rinvio in serie A
©SardegnaDiesPer Pozzecco è un derby:
Per Pozzecco è un derby: "Per sempre fortitudino"
©SardegnaDiesCesare Pancotto a Brindisi con le idee chiare
Cesare Pancotto a Brindisi con le idee chiare
 
Alessia Pasqualon, la miss dei motori
Le foto di Susanna Canzian, nerazzurra da urlo.
Beatrice Bonfanti bella e atletica
Ekaterina, sexy ballerina