Gianmarco Pozzecco ha già digerito il ko di Varese

"Gli up and down sono il leit-motiv di questo campionato" ha voluto puntualizzare.

8 Marzo 2021

"Il nostro super staff medico sta lavorando per rimettere in piedi gli assenti” fa sapere il coach della Dinamo.

Gianmarco Pozzecco è tornato a parlare della sconfitta della Dinamo Sassari sul campo della Pallacanestro Varese, una gara che ha consentito alla sua ex squadra di incamerare 2 punti di platino nella lotta per la salvezza.

 “Le sensazioni che avevo prima, durante e dopo la gara sono immutate - ha sostenuto il tecnico della Dinamo -: sapevamo che saremmo andati incontro a delle difficoltà, prima giocavamo come un orologio ed è normale che dovendo cambiare assetto i ragazzi si siano trovati in difficoltà. Sono delle persone intelligenti, che da inizio stagione si sono sacrificate nel modo giusto per raggiungere una chimica che gli permettesse di giocare insieme: quando un giocatore si trova in difficoltà, se è connesso con quello che sta facendo e ci tiene è normale che cerchi di strafare. È capitato qualcosa che speravo non capitasse, ci vuole un periodo che ci dia la possibilità di cambiare un po’ il nostro modo di giocare e adeguarci alle difficoltà”.

“Mi piacerebbe vederlo come qualcosa di sereno e positivo da affrontare, non succede solo a noi - ha poi voluto puntualizzare -: gli up and down sono il leit motiv di questo campionato, noi avevamo vinto otto delle ultime otto partite ed è normale che accettiamo meno di perdere una sfida come quella di sabato. Ma sono certo che i miei ragazzi sono estremamente focalizzati sull’adeguamento che questa squadra necessita e contemporaneamente il nostro super staff medico sta lavorando per rimettere in piedi gli assenti”.

©Rai sport

ARTICOLI CORRELATI:

©SardegnaDiesSassari ko, Pozzecco sugli arbitri:
Sassari ko, Pozzecco sugli arbitri: "C'è un piccolo problema"
©ArenellaL'Olimpia chiude col botto, Messina pensa già ai quarti
L'Olimpia chiude col botto, Messina pensa già ai quarti
©Getty ImagesSuper Marco Belinelli non basta: Virtus costretta a gara-3
Super Marco Belinelli non basta: Virtus costretta a gara-3
 
Ajax-Roma 1-2, le foto del colpaccio giallorosso
Juventus-Napoli 2-1, le pagelle: ci pensano CR7 e Dybala
Real Madrid-Liverpool 3-1, le foto
Torino-Juventus 2-2, le foto più belle
Lituania-Italia 0-2, le foto
Italia-Irlanda del Nord 2-0, le foto