Giampaolo Ricci torna sull'addio alla Virtus Bologna

"La scelta più difficile della mia vita. Ma ora sono nella squadra più ambita e ambiziosa" ha raccontato.

3 Novembre 2021

Giampaolo Ricci e l’addio alla Virtus

"La scelta più difficile della mia vita. Mai dimenticare che avevo appena vinto lo scudetto da capitano. Ma a 30 anni sono nella squadra più ambita e anche più ambiziosa, che vuole vincere sempre, che scende in campo determinata a raggiungere il massimo". Giampaolo Ricci, con il Corriere della Sera, è tornato sull’addio alla Virtus Bologna per passare all’Olimpia Milano.

"Giorgio Armani è un esempio, lo vivo come un mito, un uomo da ammirare, far parte della sua squadra mi dà gioia. Ettore Messina è ambizioso, esigente, perfezionista, prova sempre a tirar fuori quel qualcosa in più dai suoi giocatori, qui può nascere la differenza" ha aggiunto Ricci.

©ponciroli

ULTIME NOTIZIE:

©Pietro Paolo Van BastenMeo Sacchetti tira un sospiro di sollievo
Meo Sacchetti tira un sospiro di sollievo
©Pallacanestro Cantu'Kevin Hervey non ha dubbi:
Kevin Hervey non ha dubbi: "Milos Teodosic meglio di Chris Paul"
©Getty ImagesItalia, i convocati di Meo Sacchetti per la sfida all'Olanda
Italia, i convocati di Meo Sacchetti per la sfida all'Olanda
©Sportal.itSardara asseconda subito Bucchi
Sardara asseconda subito Bucchi
©ponciroliMercato Olimpia Milano, si avvicina il colpo chiesto da Messina
Mercato Olimpia Milano, si avvicina il colpo chiesto da Messina
©Hans Von MenzenGianni Petrucci va alla carica contro l'Eurolega
Gianni Petrucci va alla carica contro l'Eurolega
 
Milan-Sassuolo 1-3, le pagelle
Juventus-Atalanta 0-1, le pagelle
Atletico Madrid-Milan 0-1, le pagelle
Fiorentina-Milan 4-3, le pagelle
Lazio-Juventus 0-2, le pagelle
Vidal, ma cosa combini? Le foto: è andata bene
Melanie Leupolz, l'incantevole calciatrice del Chelsea. Le foto
Irlanda del Nord-Italia 0-0, le pagelle