Ettore Messina, dente avvelenato dopo la sconfitta con il Real

Il tecnico analizza il ko della sua Olimpia Milano in Eurolega, e fa una battuta inequivocabile sull'arbitraggio.

16 Dicembre 2021

Inequivocabile battuta sull'arbitraggio dopo la sconfitta al Forum.

Dopo le due vittorie consecutive, contro Monaco e Panathinaikos, che avevano risollevato il morale in ambito europeo dell'Olimpia Milano, è arrivata una battuta d'arresto di misura, al Forum di Assago, contro il Real Madrid, nella sedicesima giornata di Eurolega. Nel 73-75 finale non pesa solo la tripla di Delaney finita sul ferro allo scadere: secondo il coach delle Scarpette rosse, Ettore Messina, sono altri i fattori che hanno determinato il ko.

"Abbiamo vinto tre quarti e ne abbiamo perso uno, perché abbiamo giocato un secondo quarto terribile, con soli otto punti segnati - ha detto coach messina in conferenza stampa -. Nel secondo tempo abbiamo segnato, ma anche concesso qualche canestro facile di troppo. Però abbiamo pagato troppo il secondo quarto. Con il Real devi giocare in maniera perfetta dall'inizio alla fine".

Oltre ai fattori accennati, il tecnico ha dimostrato, pur senza dirlo esplicitamente, di non aver gradito l'arbitraggio. Alla richiesta di un commento sulle decisioni da parte dei fischietti di serata, Messina ha infatti risposto: "Preferisco non perdere soldi. Meglio darli in beneficenza", riferendosi alle multe che l'Eurolega infligge per dichiarazioni critiche nei confronti dei direttori di gara.

©Getty Images

ULTIME NOTIZIE:

©Ufficio Stampa Allianz Pallacanestro TriesteTrieste dà una chance a Luca Campani
Trieste dà una chance a Luca Campani
©Simone LucarelliWes Clark, il rientro è un'incognita
Wes Clark, il rientro è un'incognita
©Getty ImagesLa Pallacanestro Reggiana perde Leonardo Candi
La Pallacanestro Reggiana perde Leonardo Candi
©Sportal.itDino Meneghin ospite del figlio Andrea
Dino Meneghin ospite del figlio Andrea
©Virtus BolognaEurocup, Scariolo aveva ragione: Virtus travolta dall'Ulm
Eurocup, Scariolo aveva ragione: Virtus travolta dall'Ulm
©Getty ImagesLa Reyer non ci sta:
La Reyer non ci sta: "Situazione surreale"
 
La bellezza stratosferica della calciatrice Tuija Hyyrynen. Le foto
Milan-Juventus 0-0, le pagelle
Napoli-Salernitana 4-1, le pagelle
Torino-Sassuolo 1-1, le pagelle
Cagliari-Fiorentina 1-1, le pagelle
Lazio-Atalanta 0-0, le pagelle
Inter-Venezia 2-1, le pagelle
La spropositata bellezza della calciatrice Sandra Panos. Le foto