Dinamo Sassari, il capitano vuole vendicare la sconfitta di Supercoppa contro la Virtus Bologna

Devecchi e la Dinamo Sassari vogliono vendicare la sconfitta contro la Virtus Bologna

Il capitano della Dinamo Sassari, Giacomo Devecchi, è tornato sulla sconfitta della compagine sarda nella finale di Supercoppa Italiana, contro la Virtus Bologna di Sergio Scariolo.

"Quella sconfitta non è mai stata digerita. Era una grossa occasione che ci è scappata dalle mani, un trofeo che comunque poteva finire in bacheca e sarebbe stato bello da ammirare, ma anche lì avevamo rotazioni ridottissime e si fece male pure Gentile, anche se pure loro avevano diverse assenze. Noi abbiamo dimostrato negli anni che il nostro fortino specie in casa non è facile da conquistare: ci proviamo" ha spiegato, intervistato da 'La Nuova Sardegna', in vista della sfida di campionato contro i felsinei.

"Abbiamo fatto una buona Supercoppa giocando una bella pallacanestro, poi un avvio di stagione ufficiale in cui rientravano due del quintetto, Robinson e Jones, ai box per gran parte della preparazione, in cui sono capitate diverse disavventure. Non voglio trovare scuse, ma in certe condizioni tutto diventa più difficile" ha proseguito il capitano dei sardi, reduci da un avvio di Lba con due vittorie e due sconfitte.

Articoli correlati