Datome dice ‘no’ alla Nazionale

L'ala del Fenerbahce, già capitano degli Azzurri, ha spiegato il perché in un lungo post su Facebook.

19 Ottobre 2017

Gigi Datome ha detto no. Non parteciperà alle gare di qualificazione ai Mondiali del 2019.

"La FIBA ha voluto inserire (senza alcun accordo con i club, ovvero con chi investe) delle partite di qualificazione ai Mondiali 2019 durante la stagione invernale.
Io ho un impegno col Fenerbahçe (che, badate bene, non mi impedisce di venire in Nazionale) e dovrei saltare delle partite di Eurolega, potenzialmente decisive per la classifica finale e che possono quindi compromettere la stagione della mia squadra. Non solo io, ma nel nostro caso il Fener dovrebbe giocare senza me, Melli, Sloukas, Kalinic, Guduric, Mahmutoglu, Dixon, Guler, Hersek e Vesely. Ogni volta che leggevo le proposte della FIBA rimanevo sempre più scioccato.
Secondo l'ultima proposta FIBA, un giocatore di Eurolega e Nazionale avrebbe dovuto giocare:
Domenica in campionato;
Martedì in Eurolega;
Venerdì e domenica in Nazionale;
Mercoledì ancora in Eurolega.
Questo a novembre. Perché a febbraio la stessa settimana sarebbe stata preceduta dal weekend delle coppe nazionali (3 partite)" ha scritto su Facebook.

©Getty Images

ARTICOLI CORRELATI:

©Getty ImagesMartino:
Martino: "Olimpia, campioni ma non solo"
©Getty ImagesDominique Sutton si toglie nove anni per Reggio Emilia
Dominique Sutton si toglie nove anni per Reggio Emilia
©Getty ImagesFrank Vitucci pronto per il derby personale
Frank Vitucci pronto per il derby personale
 
Le pagelle di Lazio-Roma 3-0
Supercoppa alla Juve, le foto
Serie A: le foto di Roma-Inter 2-2
Le pagelle di Milan-Juventus 1-3
Cristiano Ronaldo schianta da solo l'Udinese: le foto
SuperMario Balotelli show: le foto