Cusin riabbraccia Sacripanti

29 Giugno 2016

La Sidigas Basket Avellino ha comunicato di aver raggiunto l’accordo per la stagione 2016-2017 con il giocatore Marco Cusin. Centro della Nazionale Italiana, nato a Pordenone nel 1985, Cusin ha partecipato a tre edizioni e alle qualificazioni per i campionati Europei.
Nella stagione 2007-2008 gioca in Legadue a Cremona conquistando in Legadue la promozione in Serie A. Con il club lombardo resta anche l’anno successivo.

Dopo due stagioni a Pesaro viene ingaggiato dalla Pallacanestro Cantù, squadra con cui vince una Supercoppa Italiana nel 2012. Con i brianzoli ha giocato fino al 2013-14. Nel 2014-15, dopo una breve parentesi a Sassari, è tornato a Cremona, dove nella scorsa stagione ha giocato 29 partite, con una media di 9,9 punti a partita (56 % al tiro da due) e 6,1 rimbalzi.

Questo il commento di coach Sacripanti sul nuovo acquisto: “Sono contento che faccia parte del nostro gruppo. Cusin è un giocatore che ha fortemente voluto Avellino, la nostra conoscenza credo abbia aiutato in questo senso. Credo che Marco sia un giocatore congeniale al nostro modo di giocare. E’ un lungo molto bravo in movimento senza la palla”.

©

ULTIME NOTIZIE:

©Bulgheroni la butta lì a Scola: lo rivorrebbe in campo
Bulgheroni la butta lì a Scola: lo rivorrebbe in campo
©Varese, Luis Scola pigliatutto
Varese, Luis Scola pigliatutto
©Sergio Scariolo stringe le maglie bianconere
Sergio Scariolo stringe le maglie bianconere
©Scontro frontale Attilio Caja-Andrea Conti
Scontro frontale Attilio Caja-Andrea Conti
©'Reagire' la parola d'ordine in casa Dinamo Sassari
'Reagire' la parola d'ordine in casa Dinamo Sassari
©Massimo Bulleri torna sul parquet
Massimo Bulleri torna sul parquet
 
Sakina Karchaoui, la bellissima calciatrice del PSG. Le foto
Milan-Torino 1-0, le pagelle
Inter-Juventus 1-1, le pagelle
Cristiano Ronaldo, brutto gesto e rissa sfiorata: le foto
Napoli - Legia Varsavia 3-0: le pagelle
Lazio-Marsiglia 0-0, le pagelle
Quanto ne sai sulla Serie A degli anni '90? Rispondi al quiz
Zenit-Juventus 0-1, le pagelle