Cantù retrocede, Bucchi non si dà pace

La sconfitta contro la Fortitudo condanna i brianzoli. Il coach: "Vorrei avere una macchina del tempo e riavvolgere tutto".

25 Aprile 2021

La sconfitta per 68-75 contro la Fortitudo condanna i brianzoli.

La Pallacanestro Cantù è aritmeticamente retrocessa in Serie A2. Il verdetto è arrivato domenica sera, dopo il ko sul parquet della Fortitudo Bologna, capace di vincere 75-68 e conquistare, a sua volta, la salvezza. L'ultima retrocessione del glorioso club brianzolo risaliva alla stagione 1993/94: risalita in massima serie nel 1996, Cantù era sempre rimasta nel livello più alto della piramide cestistica italiana, conquistando due Supercoppe (2003 e 2012) e giocando la finale scudetto nel 2011 (persa contro Siena).

Coach Piero Bucchi, a verdetto acquisito, è a dir poco affranto: "Dispiace tantissimo, il campo ha dato un verdetto che ci fa molto male - ha dichiarato -. Però, devo anche essere onesto e dire che mi piacerebbe poter avere una macchina del tempo per riavvolgere tutto fino al post Cremona e al pre-Covid perché, in effetti, da quel momento si è inceppato qualcosa e onestamente tutto è diventato molto più complicato".

"Sono convinto che fino quel frangente la squadra aveva un senso e giocava una bella pallacanestro. Poi, questa seconda tegola che ci è capitata addosso ha reso tutto quanto molto più complicato e molto più difficile. Ripeto, dispiace tantissimo" ha poi concluso il tecnico dei brianzoli.

©Pallacanestro Cantu'

ARTICOLI CORRELATI:

©Obiettivo PiantaMalcolm Delaney avvisa le avversarie
Malcolm Delaney avvisa le avversarie
©Getty ImagesUmberto Gandini dà una speranza a Cantù
Umberto Gandini dà una speranza a Cantù
©Rai sportDe Raffaele prova a mettere pressione a Sassari
De Raffaele prova a mettere pressione a Sassari
 
Salernitana, è qui la festA. Le foto
Juventus-Milan 0-3, le foto
Inter, delirio a San Siro per la festa scudetto: le foto
Roma-Manchester United 3-2, le foto
Chelsea-Real Madrid 2-0, le foto
Champions League: Manchester City - Psg 2-0, le foto