Brindisi infierisce, Cremona in crisi

La squadra di Sacchetti domina il posticipo al PalaRadi (84-69).

7 Novembre 2016

Il posticipo è dell’Enel Brindisi, mentre per la Vanoli Cremona è sempre notte fonda. La formazione pugliese conquista il primo successo esterno (84-69) sul campo dei lombardi e risale un po’ la classifica, dove la formazione di Pancotto resta all’ultimo posto, appaiata con Brescia. Gli ospiti, in un match pieno di alti e bassi e con tanti parziali, fanno valere il maggior talento a disposizione nel quarto periodo, soprattutto grazie a Joseph e ad una girandola di canestri dall’arco. Il migliore è però un M’Baye da 27 punti e 6 rimbalzi, mentre dall’altra parte non bastano le doppie doppie di Thomas e Biligha.

Dopo un primo quarto molto equilibrato e con qualche errore di troppo da ambo le parti, è la formazione di casa a lanciare la prima fuga: cinque punti in fila di Gaspardo, cinque di Mian e i lombardi raggiungono la doppia cifra di vantaggio (31-20 al 15’). La squadra di Sacchetti reagisce subito e si riavvicina con M’Baye, già a quota 16 punti personali all’intervallo lungo, prima di chiudere il parziale favorevole con la tripla di Scott per il sorpasso (32-34 al 19’). Il momento positivo degli ospiti prosegue in avvio di ripresa ed è ancora il n° 2 pugliese a firmare il +11 esterno.

La luce dell’Enel si spegne improvvisamente, mentre dall’altra parte si accende Biligha ed il PalaRadi si infiamma, quando il numero 19 di casa piazza due schiacciate consecutive, prima della tripla di Amato per il pareggio a quota 47. Alla Vanoli riesce anche il sorpasso in chiusura di terzo periodo, ma la partita dei padroni di casa si chiude praticamente al 31’. Poi è solamente Brindisi: tre triple di un clamoroso Joseph confezionano il parziale di 14-0, con cui gli ospiti scappano (56-65 al 35’), poi ci si mettono anche Goss e Scott dall’arco addirittura per il +17 ed arriva il colpo esterno pugliese.

In collaborazione con basketissimo.com

©

NOTIZIE TOKYO 2020:

©Tokyo 2020, Sacchetti coccola i Meo Boys
Tokyo 2020, Sacchetti coccola i Meo Boys
©Tokyo 2020, il medagliere aggiornato al 31 luglio
Tokyo 2020, il medagliere aggiornato al 31 luglio
©Tokyo 2020, Irene Vecchi desolata:
Tokyo 2020, Irene Vecchi desolata: "Sembra un po' una maledizione".
©Tokyo 2020, calcio maschile: ecco le quattro semifinaliste
Tokyo 2020, calcio maschile: ecco le quattro semifinaliste
©Tokyo 2020, Pizzolato onora i nonni scomparsi
Tokyo 2020, Pizzolato onora i nonni scomparsi
©Tokyo 2020, Marcell Jacobs da brividi: record italiano!
Tokyo 2020, Marcell Jacobs da brividi: record italiano!
 
Dal paracadutista alla modella: le foto delle invasioni di campo più clamorose
Italia-San Marino 7-0: le foto della goleada
Villarreal, trionfo in Europa League: le foto
Gattuso in viola: tutte le panchine di Ringhio. Le foto
I gol che hanno deciso la corsa Champions: le foto
Coppa Italia, Atalanta-Juventus 1-2: le pagelle