Brindisi cade con il Pinar e saluta la Champions League

I turchi vincono con il netto punteggio di 107-88 nonostante i 28 punti di Bostic.

6 Aprile 2021

Una sconfitta amara ma netta nella sostanza e nel risultato finale di 107-88 a favore del Pinar Karsiyaka.

La Happy Casa Brindisi saluta la FIBA Basketball Champions League 2020/21, al suo ultimo atto nei playoffs nonostante un record da tre vittorie e tre sconfitte scontando la peggior differenza punti nel doppio confronto con il team turco. Non bastano i 28 punti di un Bostic mai domo e protagonista del recupero dal -18 al -6 al 35’ minuto. MVP uno straripante Tony Taylor autore di 30 punti e 7 assist con 30 di valutazione. Il Pinar con questa vittoria accede alla fase finale della Final Eight BCL da seconda classificata del girone I.

Willis realizza 5 punti nelle prime due azioni nel duello contro Amath M’Baye, visto in Italia con Brindisi, Milano e Virtus Bologna. Entra in partita Sek Henry con due triple di fila, anche lui ex della partita in biancoazzurra nella prima parte della stagione 2014/15. Taylor e i tiratori di Pinar si scaldano in un primo quarto da 28 punti a fronte dei 24 brindisini. Erden e Krubally non si scambiano complimenti sotto canestro in una lotta senza esclusione di colpi. Zanelli e Bell scaldano la mano dalla distanza mettendo la freccia Brindisi sul 36-39 al 15’. Taylor continua a colpire imperterrito da oltre l’arco firmando il break di 13-0 di sua mano per il 53-43 di fine primo tempo in virtù dei suoi 21 punti. Al rientro dagli spogliatoi Bell commette il terzo fallo sempre su azione di tiro e i turchi continuano a macinare punti e canestri da ogni angolo del campo (71-53 al 25’). Thompson conferma la giornata negativa commettendo fallo tecnico e quarto fallo della sua partita e Vitucci chiama in causa Visconti. La mossa sortisce effetti sperati per il -10 (81-71) a fine terzo quarto dopo la grande difficoltà nei precedenti minuti. Zanelli e Gaspardo firmano il break del -6 (85-79) che fa sperare in una clamorosa rimonta. Morgan si prende la squadra sulle spalle nel momento clou con 5 punti di fila e il Pinar ritrova il filo del discorso chiudendo il discorso qualificazione nei minuti finali.

Prossima partita di campionato il big match contro la capolista Olimpia Milano domenica 11 aprile nel posticipo.

©Rai sport

ARTICOLI CORRELATI:

©Getty ImagesBuscaglia:
Buscaglia: "Con Cantù servirà qualcosa più"
©Daniele Montigiani - Aquila Basket TrentoVuelle Pesaro:
Vuelle Pesaro: "Agito nella correttezza assoluta"
©Roberto AndreoliBasket, analizzati due ricorsi in serie A
Basket, analizzati due ricorsi in serie A
 
Ajax-Roma 1-2, le foto del colpaccio giallorosso
Juventus-Napoli 2-1, le pagelle: ci pensano CR7 e Dybala
Real Madrid-Liverpool 3-1, le foto
Torino-Juventus 2-2, le foto più belle
Lituania-Italia 0-2, le foto
Italia-Irlanda del Nord 2-0, le foto