Aradori: "Scudetto? Noi e altre tre"

Pietro Aradori, esterno di Reggio Emilia, ha parlato ai microfoni di ‘Premium Sport’.
 
"Lo scherzo dei tifosi di Cantù al finto Gentile? Non penso si sia offeso, anzi l’ha presa sul ridere - ha raccontato -. Io non ho visto la scena ma conoscendo Alessandro non credo se la sia presa. La nostra vittoria a Pistoia? Abbiamo fatto una grandissima vittoria su un campo difficile, contro una squadra che era prima fino a domenica. Per questo la nostra vittoria vale doppio per noi. Non è importante il singolo, non si possono fare sempre venti punti ma sono felice per la prestazione della squadra e per la vittoria. Le favorite per lo scudetto? Io credo che le 4 squadre che si sono giocate la Super Coppa, cioè Milano, Reggio Emilia, Sassari e Venezia se la giocheranno fino alla fine. Sassari ha avuto un periodo difficile ma adesso è arrivato un allenatore molto bravo. Poi ci possono essere delle sorprese come Pistoia e Trento, ma credo che le quattro che ho detto si giocheranno il campionato fino alla fine, poi può succedere di tutto". 
 
"L’addio al basket di Bryant – ha aggiunto -? Ho letto la notizia quando mi sono svegliato. E’ un dispiacere immenso, è sempre stato il mio giocatore preferito perché  gioca nel mio stesso ruolo e perché è un grandissimo. Però visto le ultime due stagioni in cui ha avuto molti infortuni era una notizia non scontata ma ce la si poteva aspettare".

ARTICOLI CORRELATI:

Pascolo suona la carica
Pascolo suona la carica
E' finita tra Varese e Caja
E' finita tra Varese e Caja
Jamil Wilson è della Virtus Roma
Jamil Wilson è della Virtus Roma
 
Le foto di Susanna Canzian, nerazzurra da urlo.
Beatrice Bonfanti bella e atletica
Ekaterina, sexy ballerina
Cintia Doroni: la bellissima Dottoressa