Itas Trentino, colpo verdeoro per chiudere il mercato

Flavio Gualberto si unisce all’Itas Trentino

Rinforzo di calibro internazionale per l’Itas Trentino: la società campione d’Europa in carica ha ufficializzato, nella giornata di venerdì, l’arrivo di Flavio Gualberto, centrale della nazionale brasiliana visto nelle ultime stagioni a Perugia, dove ha vinto uno Scudetto, una Coppa Italia, due Supercoppe e due edizioni del Mondiale per club. Come riportato nella nota relativa all’arrivo del giocatore, si tratta dell’ultimo acquisto per questa estate da parte dei gialloblù.

“Al termine dell’ultima stagione pensavo di tornare a giocare in Brasile – ha dichiarato, ai canali dell’Itas Trentino, il pallavolista brasiliano -, ma quando mi ha chiamato Trento ho rivisto volentieri il mio piano. Non ci ho pensato due volte; ho firmato il contratto e difenderò i colori di un Club dalla grande tradizione e che ha saputo essere nel tempo sempre competitivo”.

“Giocare ed allenarmi ad alto livello è sempre stato uno dei miei obiettivi più importanti e qui lo potrò fare con continuità – ha poi aggiunto -. La nostra squadra ripartirà da una base importante perché, di fatto, cambierà solo un elemento del sestetto titolare e quindi sin dal via sarà in grado di produrre un grande volume di gioco. Proverò ad offrire ulteriore valore, mettendo in campo il massimo di me in ogni occasione”.

“Flavio Gualberto è uno dei giocatori in assoluto più forti nel suo ruolo a livello mondiale – ha spiegato Fabio Soli, coach dell’Itas Trentino -; non lo scopro certamente io oggi, sono i fatti a confermarlo. Lo accogliamo a Trento a braccia aperte, convinti che potrà garantirci qualità non solo per quanto riguarda le partite ma anche durante tutta la settimana di allenamento e questo gli permetterà di diventare in fretta parte di un gruppo molto votato al lavoro. Dal punto di vista delle caratteristiche tecniche, è un centrale completo, che ha nell’attacco e nel muro i suoi fondamentali migliori”.


Articoli correlati

P