Italvolley, sconfitta nell’ultimo test prima delle Olimpiadi

Italia-Serbia 2-3

Davanti ai 2515 spettatori di Palazzo Wanny (incasso di 39.190 euro) le azzurre di Julio Velasco sono state battute in amichevole 2-3 (25-21, 20-25, 25-22, 18-25, 9-15) dalla Serbia.  Per la nazionale tricolore si è trattato dell’ultimo test in Italia prima dei Giochi Olimpici di Parigi 2024. Mercoledì le due formazioni sosteranno un allenamento congiunto a porte chiuse. 

Il match di martedì sera ha visto le azzurre aggiudicarsi il primo set, mentre nel secondo sono state le ospiti a imporsi. Nella terza frazione la nazionale tricolore è tornata a imporre il proprio gioco, ma nel quarto e nel tie-break la Serbia ha tenuto in mano il pallino del gioco. Tra le azzurre la migliore marcatrice è stata Paola Egonu con 20 punti, davanti a Ekaterina Antropova (15 punti).

Top scorer dell’incontro Tijana Boskovic con 24 punti, tra le serbe da segnalare anche le prestazioni di Uzelac 19 p. e Aleksic 18 p.  La squadra balcanica ha vinto il confronto a muro (14 a 11) e in battuta (7 aces a 5), commettendo meno errori dell’Italia: 26 in totale, contro i 33 azzurri.  L’Italia si è schierata in campo con Orro in palleggio, opposto Egonu, schiacciatrici Sylla e C. Bosetti, centrali Danesi e Fahr, libero De Gennaro.


Articoli correlati

P