Jonas Vingegaard in lacrime dopo il successo

Le parole di Jonas Vingegaard dopo la vittoria nell’11esima tappa del Tour de France

Jonas Vingegaard è scoppiato in lacrime dopo la vittoria nell’undicesima tappa del Tour de France. Il campione danese ha trionfato in volata su Tadej Pogacar sul traguardo di Le Lorain, tornando al successo a distanza di tre mesi dalla terribile caduta nel Giro dei Paesi Baschi.

“Questa vittoria significa moltissimo – ha sottolineato il portacolori del Team Visma | Lease a Bike, nelle parole riportate dalla Gazzetta dello Sport -, pensate a tutto quello che ho attraversato negli ultimi mesi, all’essere riuscito a rimettermi in piedi dopo la caduta in cui ho veramente pensato di morire. E, se ce l’ho fatta, è grazie alla mia famiglia: ho vinto per loro, per tutti quelli che hanno creduto in me”.

“Sono solo felice anche solo di essere a questo Tour e sono sorpreso di andare così forte. All’inizio non sono riuscito a seguire Tadej all’inizio sul suo attacco fortissimo, poi ho semplicemente lottato, non pensavo che l’avrei ripreso e invece….”.

“Verso il traguardo abbiamo lavorato d’accordo fino allo sprint ed è stata una sorpresa per me vincere in volata: non avrei mai pensato di farcela. Non è una battaglia psicologica tra di noi, la corsa è lunga, io penso solo a fare il mio ritmo da qui a Nizza” ha concluso Vingegaard.


Articoli correlati

P