Tokyo 2020, Novak Djokovic crolla ed è di legno

Il numero 1 del mondo ha perso anche la finale del 3° e 4° posto con lo spagnolo Pablo Carreno Busta.

31 Luglio 2021

Novak Djokovic di legno a Tokyo 2020

Seconda sconfitta in due giorni, cosa più unica che rara, per Novak Djokovic che ha quindi mancato anche l'appuntamento col bronzo a Tokyo 2020.

Il numero 1 del mondo, reduce dal clamoroso ko con Zverev in semifinale che gli è costato la possibilità di centrare il Golden Slam, è stato battuto nella finale per il terzo posto da Pablo Carreno Busta, tennista spagnolo che si è imposto con il punteggio di 6-4 6-7 6-3 in quasi tre ore di gioco.

Le Olimpiadi restano quindi stregate per il serbo che così come Federer non può vantare l'oro individuale nel palmares.

©Getty Images

ULTIME NOTIZIE:

©Getty ImagesTokyo 2020, il medagliere aggiornato al 4 settembre
Tokyo 2020, il medagliere aggiornato al 4 settembre
©Getty ImagesTokyo 2020, storico podio tutto azzurro nei 100 metri
Tokyo 2020, storico podio tutto azzurro nei 100 metri
©Getty ImagesTokyo 2020, tre azzurre in finale nei 100 metri con record
Tokyo 2020, tre azzurre in finale nei 100 metri con record
©Getty ImagesTokyo 2020, il medagliere aggiornato al 3 settembre
Tokyo 2020, il medagliere aggiornato al 3 settembre
©Getty ImagesTokyo 2020, Assunta Legnante arrabbiata per l'argento
Tokyo 2020, Assunta Legnante arrabbiata per l'argento
©Getty ImagesTokyo 2020, il medagliere aggiornato al 2 settembre
Tokyo 2020, il medagliere aggiornato al 2 settembre
 
Paulo Dybala, dalla gioia alle lacrime: le foto
Spezia-Milan 1-2, le pagelle
Torino-Lazio 1-1, le pagelle
Sampdoria-Napoli 0-4, le pagelle
Milan-Venezia 2-0: le pagelle
Fiorentina-Inter 1-3, le pagelle
Juventus-Milan 1-1, le pagelle
Liverpool-Milan 3-2, le pagelle