Tokyo 2020: ciclismo su pista, Italia da record ma è fuori

Il quartetto Barbieri, Paternoster, Balsamo e Guazzini battuto dalle tedesche.

3 Agosto 2021

Nuovo primato italiano in 4’10"163

Troppo forte la Germania per l'Italia nella sfida dell'inseguimento a squadre femminile. Sulla pista di Izu, le fortissime tedesche si sono imposte, in maniera netta, sul quartetto azzurro Barbieri, Paternoster, Balsamo e Guazzini.

La Germania ha stabilito il nuovo primato mondiale (4'06"166), confermando di avere una marcia in più rispetto a tutte le altre formazioni in gara a Tokyo 2020 (si giocheranno la medaglia d’oro contro al Gran Bretagna). Le azzurre si sono consolate con il record italiano, fermando il cronometro sul tempo di 4"10"163.

 

©Getty Images

ULTIME NOTIZIE:

©Getty ImagesTokyo 2020, il medagliere aggiornato al 4 settembre
Tokyo 2020, il medagliere aggiornato al 4 settembre
©Getty ImagesTokyo 2020, storico podio tutto azzurro nei 100 metri
Tokyo 2020, storico podio tutto azzurro nei 100 metri
©Getty ImagesTokyo 2020, tre azzurre in finale nei 100 metri con record
Tokyo 2020, tre azzurre in finale nei 100 metri con record
©Getty ImagesTokyo 2020, il medagliere aggiornato al 3 settembre
Tokyo 2020, il medagliere aggiornato al 3 settembre
©Getty ImagesTokyo 2020, Assunta Legnante arrabbiata per l'argento
Tokyo 2020, Assunta Legnante arrabbiata per l'argento
©Getty ImagesTokyo 2020, il medagliere aggiornato al 2 settembre
Tokyo 2020, il medagliere aggiornato al 2 settembre
 
Torino-Lazio 1-1, le pagelle
Sampdoria-Napoli 0-4, le pagelle
Milan-Venezia 2-0: le pagelle
Fiorentina-Inter 1-3, le pagelle
Juventus-Milan 1-1, le pagelle
Liverpool-Milan 3-2, le pagelle
Malmoe-Juventus 0-3, le pagelle
Cristiano Ronaldo abbatte uno steward. Poi si scusa. Le foto