Super Italia, Argentina alle corde

A Buenos Aires Lorenzi e Seppi mandano avanti 2-0 gli azzurri nel primo turno di Davis contro i campioni in carica.

3 Febbraio 2017

Prosegue il momento d’oro di Andreas Seppi. Dopo la bella cavalcata agli Australian Open, fermatasi agli ottavi, il tennista altoatesino ha portato un punto d’oro all’Italia della Davis nella prima giornata del turno inaugurale del Gruppo Mondiale che vede opposti al Parque Sarmiento di Bunos Aires gli azzurri all’Argentina campione in carica, ma priva di Juan-Martin Del Potro.

Seppi, che ha sostituito Fabio Fognini colpito da un attacco di gastroenterite, ha battuto Carlos Berlocq al termine di una battaglia di 4 ore e 4 set (6-1 6-2 1-6 7-6).

L’Italia è così sorprendentemente avanti 2-0 sui sudamericani dopo che il primo punto era stato portato da Paolo Lorenzi, implacabile nel rullare Guido Pella con un triplo 6-3.

Sabato il doppio che potrebbe essere decisivo: Italia pronta a schierare Seppi e Bolelli. La vincente tra Italia e Argentina troverà una tra Germania e Belgio: si giocherà dal 7 al 9 aprile.

©

ARTICOLI CORRELATI:

©Coppa Davis, l'Italia avanza alle finali
Coppa Davis, l'Italia avanza alle finali
©Il Coronavirus non ferma la Coppa Davis
Il Coronavirus non ferma la Coppa Davis
©Nadal decisivo: Coppa Davis alla Spagna
Nadal decisivo: Coppa Davis alla Spagna
 
Alessia Pasqualon, la miss dei motori
Le foto di Susanna Canzian, nerazzurra da urlo.
Beatrice Bonfanti bella e atletica
Ekaterina, sexy ballerina