Roger Federer sente già la nostalgia

L'ormai ex tennista svizzero ha confessato di pensare a possibili partecipazioni a tornei di esibizione, ma dovrà attendere il pieno recupero fisico.

30 Novembre 2022

Roger Federer attende il pieno recupero fisico per riprendere in mano la racchetta

Dal commovente addio al circuito professionistico sono passati appena due mesi, ma Roger Federer non nasconde di sentire già un po' di nostalgia dell'atmosfera dei tornei.

Nel corso di un evento organizzato da uno dei suoi sponsor a Tokyo, il leggendario campione svizzero ha ammesso di pensare alla partecipazione a qualche torneo di esibizione, anche se c'è un ostacolo piuttosto grande, almeno per ora: "Vorrei giocare in posti in cui non l'ho mai fatto e ringraziare i fans che hanno tifato per me nel corso della mia carriera - ha spiegato -. Vorrei anche organizzare delle esibizioni ma è ancora troppo presto, perché il ginocchio non è ancora in perfette condizioni".

"Devo avere pazienza - ha aggiunto Re Roger -. I medici mi hanno consigliato di essere prudente e attendere qualche mese per vedere come si evolve la situazione: non vale solo per il tennis, ma per qualsiasi attività sportiva. Devo stare attento".

©Getty Images

ULTIME NOTIZIE:

©Getty ImagesRafa Nadal come sta dopo l'infortunio: il suo aggiornamento social
Rafa Nadal come sta dopo l'infortunio: il suo aggiornamento social
©Getty ImagesJannik Sinner in lutto, è morto l'amato nonno Josef
Jannik Sinner in lutto, è morto l'amato nonno Josef
©Getty ImagesNovak Djokovic e il confronto con Roger Federer e Rafa Nadal: Tim Henman lapidario
Novak Djokovic e il confronto con Roger Federer e Rafa Nadal: Tim Henman lapidario
 
Chi è il calciatore più veloce del Bayern Monaco? La Top 10
I 10 calciatori più veloci del mondo: la classifica
Chi sono gli ultimi 10 allenatori ad aver vinto la Champions League? Le foto
UEFA: la Top 11 dei giovani calciatori del 2022. Le foto