Rafael Nadal teme di non poter tornare più quello di prima

"Ho convissuto col dolore molte volte nella mia carriera, anzi quasi sempre. L'importante sarebbe avere un dolore tale da permettermi di riuscire a competere bene".

16 Dicembre 2021

Le parole di Rafael Nadal

Rafael Nadal è pronto a tornare in campo ad Abu Dhabi sei mesi dopo il suo ultimo incontro, la finale del Roland Garros.

"Mi sento bene, sono super felice di essere tornato. Questo è un torneo che ho giocato molte volte nella mia carriera e ho molti ricordi positivi qui. Per me, è un ritorno alle competizioni dopo un lungo periodo di tempo, quindi sono molto felice per questo. Ho convissuto col dolore molte volte nella mia carriera, anzi quasi sempre. L’importante sarebbe avere un dolore tale da permettermi di riuscire a competere bene. Vedremo, ho bisogno di testarlo in un match. Ovviamente, mi sento meglio di prima, altrimenti non sarei qui.”

"So che il ritorno non sarà facile. Non ho grandi aspettative per il momento, l’unica cosa importante è essere qui, giocare di nuovo davanti a un grande pubblico, competere di nuovo contro grandi giocatori e poi divertirmi. È stato un periodo molto difficile per me, quindi essere qui è una bella notizia. Spero davvero che il piede migliori sempre di più, così posso arrivare al livello che voglio", ha concluso.

©Getty Images

ULTIME NOTIZIE:

©EurosportSinner manda fuori giri De Minaur. Guarda il video
Sinner manda fuori giri De Minaur. Guarda il video
©EurosportLa strana richiesta di Medvedev al giudice. Guarda il video
La strana richiesta di Medvedev al giudice. Guarda il video
©Getty ImagesJannik Sinner sente che il meglio deve ancora venire
Jannik Sinner sente che il meglio deve ancora venire
©Getty ImagesJannik Sinner come Matteo Berrettini: è ai quarti degli Australian Open
Jannik Sinner come Matteo Berrettini: è ai quarti degli Australian Open
©Getty ImagesZlatan Ibrahimovic si schiera dalla parte di Novak Djokovic
Zlatan Ibrahimovic si schiera dalla parte di Novak Djokovic
©Getty ImagesMatteo Berrettini, 28 ace devastanti:
Matteo Berrettini, 28 ace devastanti: "Non riusciva a capire..."
 
Milan-Juventus 0-0, le pagelle
Napoli-Salernitana 4-1, le pagelle
Torino-Sassuolo 1-1, le pagelle
Cagliari-Fiorentina 1-1, le pagelle
Lazio-Atalanta 0-0, le pagelle
Inter-Venezia 2-1, le pagelle
La spropositata bellezza della calciatrice Sandra Panos. Le foto
Lazio-Udinese 1-0, le pagelle