Novak Djokovic: splendido gesto per Bergamo

Grande iniziativa benefica del numero uno del tennis mondiale per il contrasto al Coronavirus.

15 Aprile 2020

Grande gesto di Novak Djokovic e della moglie Jelena, nei confronti di Bergamo. La coppia ha effettuato una donazione agli Ospedali di Treviglio-Caravaggio e Romano di Lombardia.

A rivelarlo, senza rendere nota l'entità della somma, comunque ingente, l'ASST Bergamo Ovest. Djokovic, numero uno della classifica Atp e legatissimo all'Italia, dopo aver mandato messaggi di supporto su Instagram nei confronti del nostro Paese è passato alle vie di fatto, aiutando gli ospedali bergamaschi, sottoposto alla fortissima pressione del Coronavirus.

"Mai ci saremmo aspettati di vedere anche sul conto corrente della nostra ASST Bergamo Ovest una donazione con un così prestigioso mittente - sono le parole, riportate da Repubblica, di Peter Assembergs, Direttore Generale dell'ASST -. In questi giorni tantissime aziende, enti, associazioni, privati ci sono stati vicini e ringrazio tutti per la generosità dimostrata. Leggere, però, tra i donatori anche il nome del miglior giocatore al mondo di tennis, Novak Djokovic, mi ha veramente emozionato".

La donazione del fuoriclasse del tennis ha permesso alla struttura di acquistare respiratori, caschi per cpap, radiologici portatili, DPI (mascherine, camici, visiere, occhialini), di concerto con Regione Lombardia.

Nole nelle scorse settimane aveva donato un milione di euro per l'acquisto di respiratori e materiale sanitario per la Serbia, suo paese natale.

©Getty Images

ARTICOLI CORRELATI:

©Getty ImagesSinner show, ai quarti in 76 minuti
Sinner show, ai quarti in 76 minuti
©Getty ImagesRoger Federer fissa la data del rientro
Roger Federer fissa la data del rientro
©Getty ImagesLorenzo Musetti tira un sospiro di sollievo
Lorenzo Musetti tira un sospiro di sollievo
 
Alessia Pasqualon, la miss dei motori
Le foto di Susanna Canzian, nerazzurra da urlo.
Beatrice Bonfanti bella e atletica
Ekaterina, sexy ballerina