Lorenzi fa sudare Murray

4 Settembre 2016

Paolo Lorenzi ce l'ha messa tutta.

Il 34enne, alla prima qualificazione al terzo turno degli Us Open, si arrende sul centrale di Flushing Meadows allo scozzese Andy Murray, non senza lottare.

Il numero 2 del mondo, fresco vincitore dell'oro olimpico a Rio de Janeiro, infatti, riesce ad imporsi solo al termine del quarto set con il punteggio finale di 7-6(4) 5-7 6-2 6-3.

L'azzurro, che vincendo Kitzbuehel è diventato il tennista più ‘anziano’ a conquistare per la prima volta un titolo Atp, in questa stagione si è già migliorato come numero di match vinti (18) e classifica (39, il 22 agosto, ora è n. 40).

©

ARTICOLI CORRELATI:

©Monte Carlo, Tsitsipas e Rublev volano in finale
Monte Carlo, Tsitsipas e Rublev volano in finale
©Rublev abbatte il gigante: Nadal saluta Monte Carlo
Rublev abbatte il gigante: Nadal saluta Monte Carlo
©Fognini depone lo scettro di Monte Carlo
Fognini depone lo scettro di Monte Carlo
 
Milan-Genoa 2-1, le pagelle: la decide un autogol di Scamacca
Europa League: Roma-Ajax 1-1, le foto
Liverpool-Real Madrid 0-0, le foto
Psg-Bayern Monaco 0-1, le foto della supersfida
Ajax-Roma 1-2, le foto del colpaccio giallorosso
Juventus-Napoli 2-1, le pagelle: ci pensano CR7 e Dybala