Jannik Sinner spiega dove è migliorato

"Ho comandato il gioco, e sono riuscito a variare il servizio per non dargli punti di riferimento".

7 Agosto 2021

"Ho comandato il gioco, e sono riuscito a variare il servizio per non dargli punti di riferimento".

Jannik Sinner ritrova il sorriso: il tennista altoatesino si è qualificato per la semifinale del torneo di Washington dopo la vittoria contro Johnson, e questa sera si giocherà un posto in finale contro Brooksby.

"Non era facile, lui serve molto bene. Devi trovare il giusto equilibrio in campo. Ho cercato di spostarlo prima di quanto lui spostasse me, e penso che questa sia stata la chiave oggi. Ho cecato di andare avanti e spingerlo più indietro e fargli cambiare il suo gioco, è andata bene", ha analizzato così il match Sinner.

Miglioramenti anche al servizio: "Oggi al servizio è andato tutto bene, ho cercato di variarlo e di non servire sempre allo stesso modo, per non dargli punti di riferimento. Ringrazio Korda, che è un giocatore incredibile di doppio, ci piace giocare insieme e impariamo molte cose l'uno dall'altro".

©Getty Images

ULTIME NOTIZIE:

©Getty ImagesMatteo Berrettini vuole riprovarci
Matteo Berrettini vuole riprovarci
©Getty ImagesFabio Fognini, San Diego subito amara
Fabio Fognini, San Diego subito amara
©Getty ImagesJannik Sinner spiega cosa lo carica di più
Jannik Sinner spiega cosa lo carica di più
©Getty ImagesJannik Sinner, settimana cruciale a Sofia
Jannik Sinner, settimana cruciale a Sofia
©Getty ImagesAndreas Seppi non si fa sorprendere
Andreas Seppi non si fa sorprendere
©Getty ImagesLasciato dalla ragazza, Lorenzo Musetti crolla anche nel ranking
Lasciato dalla ragazza, Lorenzo Musetti crolla anche nel ranking
 
Lazio-Roma 3-2, le pagelle
Udinese-Fiorentina 0-1, le pagelle
Paulo Dybala, dalla gioia alle lacrime: le foto
Spezia-Milan 1-2, le pagelle
Torino-Lazio 1-1, le pagelle
Sampdoria-Napoli 0-4, le pagelle
Milan-Venezia 2-0: le pagelle
Fiorentina-Inter 1-3, le pagelle