Francesca Schiavone rivela il suo dramma: "Ma ora sto bene"

La campionessa del Roland Garros 2010 ha rivelato sui social di aver combattuto la battaglia contro il cancro.

Con un post sul suo profilo instagram, accompagnato da un video di circa un minuto, l'ex tennista Francesca Schiavone ha rivelato la sua battaglia contro il cancro, una lotta di cui non aveva mai parlato pubblicamente fino ad oggi. “Ciao a tutti, dopo sette-otto mesi di silenzio dai social media e dal mondo, vorrei condividere con voi quello che mi è successo - ha scritto -. Mi è stato diagnosticato un cancro. Ho fatto la chemioterapia, ho combattuto una dura battaglia e ora sono ancora qui. Ho vinto questa lotta. E ora ritorno in azione”.

Nel video, la campionessa del Roland Garros 2010, tre volte vincitrice della Fed Cup con la Nazionale italiana, ha aggiunto: “Vi racconto cosa è successo negli ultimi sette mesi della mia vita: mi hanno diagnosticato un tumore maligno. E’ stata la lotta più dura in assoluto che abbia mai affrontato. E la cosa più bella è che sono riuscita a vincere questa battaglia. E quando me lo hanno detto, qualche giorno fa, sono esplosa dalla felicità".

“E anche oggi vivo con la felicità, la posso tagliare con un coltello. Sono già pronta sia qui che qui – ha detto, indicando prima la testa e poi il cuore – ad affrontare i nuovi progetti che sto pensando, che avevo e non potevo fare, e quindi ci rivedremo presto, felice di quello che sono oggi”.

Schiavone

ARTICOLI CORRELATI:

Australian Open, miracolo Federer
Australian Open, miracolo Federer
Australian Open, Fognini eliminato
Australian Open, Fognini eliminato
Fognini strapazza Pella e va avanti
Fognini strapazza Pella e va avanti
Australian Open, fuori Serena Williams
Australian Open, fuori Serena Williams
Melbourne, Fognini al terzo turno dopo 4 ore
Melbourne, Fognini al terzo turno dopo 4 ore
Australian Open, anche Berrettini è già fuori
Australian Open, anche Berrettini è già fuori
 
Tutti in pista con Giulia Colombo
Le foto di Stefana Veljkovic
Rihanna incanta lo Stadium
Bellissime a Eicma 2019: Giorgia Capaccioli