Australia Open, Federer si toglie le pressioni

Lo svizzero si ripresenta a Melbourne da campione in carica.

14 Gennaio 2018

Roger Federer si toglie le pressioni a poche ore dall’inizio degli Australia Open.

Lo svizzero, che torna a Melbourne da campione in carica, non si ritiene il favorito: “Non credo che un giocatore di 36 anni debba essere indicato come candidato a vincere il torneo – le sue parole -. E’ meraviglioso e eccitante tornare a Melbourne dove l’anno scorso il mio percorso è stato una favola. Una pazza avventura. Ed è bello presentarsi da campione in carica, ormai credo di avere l’esperienza per gestire la situazione nel modo migliore. Non mi metto addosso nessuna pressione extra su chi dovrò affrontare prima o dopo, per me è importante solamente avere la concentrazione giusta, il giusto approccio mentale, un’adeguata preparazione fisica e essere pronto a partire. Tirate le somme, credo di essere al punto dove volevo stare".

Federer, che dovrà vedersela all’esordio con il numero 51 Atp Aljaz Bedene, si giocherà la vittoria del torneo con Nadal e Djokovic che assicura “di migliorare di giorno in giorno”.

©Getty Images

ARTICOLI CORRELATI:

©Getty ImagesAndy Murray positivo al Covid, Australian Open a rischio
Andy Murray positivo al Covid, Australian Open a rischio
©Getty ImagesAd Alex De Minaur bastano sette minuti
Ad Alex De Minaur bastano sette minuti
©Getty ImagesJohn Isner sceglie la famiglia
John Isner sceglie la famiglia
 
Le pagelle di Lazio-Roma 3-0
Supercoppa alla Juve, le foto
Serie A: le foto di Roma-Inter 2-2
Le pagelle di Milan-Juventus 1-3
Cristiano Ronaldo schianta da solo l'Udinese: le foto
SuperMario Balotelli show: le foto