ATP Miami, si infrange su Tsitsipas il sogno di Sonego

Si ferma agli ottavi di finale la corsa di Lorenzo Sonego al Miami Open: il piemontese si conferma comunque numero 34 del seeding.

Nulla da fare. Del resto l’impresa era quasi proibitiva. Si interrompe agli ottavi di finale dell’ATP Miami Masters 1000 il torneo di Lorenzo Sonego, eliminato dal greco Stefanos Tsitsipas in un match conclusosi 6-2 7-6 e durato 1h e mezza. Il semifinalista degli ulitmi Australian Open non ha lasciato scampo al tennista piemontese, che ha lottato con le unghie e coi denti riuscendo a forzare il tie-break nel secondo set. Senza storia il primo parziale, con Tsitsipas che ha chiuso la frazione 6-2 dopo essere subito scappato avanti 3-0.

Buone, in ogni caso, le sensazioni per l’azzurro: con questo risultato Sonego si conferma al numero 34 del ranking mondiale.

Articoli correlati

P