A Flushing Meadows non si arrendono

Il direttore esecutivo della Usta, Danny Zausner, ha affermato che gli Us Open "dovrebbero tenersi come previsto" a partire dal prossimo 24 agosto.

Il direttore esecutivo della Usta, Danny Zausner, ha affermato che gli Us Open "dovrebbero tenersi come previsto" a partire dal prossimo 24 agosto. Gli organizzatori dello Slam statunitense, che si disputa sul cemento di Flushing Meadows, stanno infatti lavorando con determinazione anche sul fronte del tennis dopo aver annunciato che le strutture dei campi coperti sarebbero state messe a disposizione dei servizi sanitari per realizzare 350 posti letto destinati a malati "non covid-19". E che le cucine del Billie Jean King Tennis Center avrebbero prodotto 25.000 pasti al giorno per pazienti, lavoratori, volontari e ragazzi delle scuole di New York.

"Stiamo lavorando giorno dopo giorno - ha aggiunto Zausner - come se il torneo dovesse svolgersi come previsto e speriamo di poter godere tra cinque mesi della gioia di vedere i giocatori allenarsi e giocare sui nostri campi".

Nadal

ARTICOLI CORRELATI:

Fabio Fognini si ferma: intervento a entrambe le caviglie
Fabio Fognini si ferma: intervento a entrambe le caviglie
"Non mi sto allenando": l'ammissione di Roger Federer
Amarcord Internazionali d'Italia
Amarcord Internazionali d'Italia
 
Karina Cascella sempre più sexy
Sara Croce, le foto sono irresistibili
Le foto di Alessia Macari
Le foto di Ilenia De Sena