Sergio Parisse in lizza per un super-premio

Sono stati ufficializzati i nomi per la "International Rugby Player Try of the Year 2019" il cui vincitore sarà annunciato ai World Rugby Awards di Tokyo il prossimo 3 novembre.

Sono stati ufficializzati i nomi per l’”International Rugby Player Try of the Year 2019” il cui vincitore sarà annunciato ai World Rugby Awards di Tokyo il prossimo 3 novembre. A concorrere per il premio della Meta dell’Anno c’è anche il capitano Azzurro, Sergio Parisse, con la meta realizzata contro la Russia nel Cattolica Test Match di San Benedetto del Tronto nell’agosto scorso, mentre le altre mete sono state segnate tutte all’interno della Rugby World Cup.

Le quattro realizzazioni sono state selezionate dal panel “IRP Try of the Year” formato da ex giocatori quali Fiao’o Faamausili, Bryan Habana, Jamie Heaslip e Thierry Dusatoir che selezioneranno anche il vincitore del premio 2019.

Queste le quattro mete candidate:

Sergio Parisse in Italia v Russia, 18 agosto 2019
TJ Perenara in All Blacks v Namibia, 6 ottobre 2019
Cobus Reinach in Sudafrica v Canada, 8 ottobre 2019
Charles Ollivon in Galles v Francia, 20 ottobre 2019

parisse

ARTICOLI CORRELATI:

Il Times:
Il Times: "Cacciate l'Italia dal Sei Nazioni"
Il Benetton annuncia la ripresa degli allenamenti
Il Benetton annuncia la ripresa degli allenamenti
Parisse racconta la tragedia Coronavirus in Francia
Parisse racconta la tragedia Coronavirus in Francia
 
Karina Cascella sempre più sexy
Sara Croce, le foto sono irresistibili
Le foto di Alessia Macari
Le foto di Ilenia De Sena