Parisse, la bestemmia e le scuse

Gaffe del capitano della Nazionale di rugby: a Sergio Parisse è sfuggita una bestemmia in diretta televisiva durante le riprese di DMax negli spogliatoi poco prima della partita del Sei Nazioni (poi persa 23-20) con la Francia.

“Sarà un combattimento per ottanta minuti…" seguito dalla frase blasfema, ha urlato ai compagni di squadra nel discorso pre-gara.

In conferenza stampa, al termine della gara, il capitano degli Azzurri si è scusato sdrammatizzando la situazione: "Mi scuso con tutti, a volte nello spogliatoio si usano parole che non si potrebbero usare, i cinque anni in Veneto stavolta mi hanno giocato un brutto scherzo...".

ARTICOLI CORRELATI:

Coronavirus, rugby: stop a tutta la stagione, niente titoli
Coronavirus, rugby: stop a tutta la stagione, niente titoli
Quante ne sai sul rugby? Le domande
Quante ne sai sul rugby? Le domande
Quanto ne sai sul rugby? Le risposte
Quanto ne sai sul rugby? Le risposte
 
Michela Persico, la modella-giornalista
Zaira Nara e Wanda Nara: il derby della sensualità
Con Wanda Nara la vita è meno amara
Le foto di Soraja Vucelic, la prorompente ex di Neymar