Molestie sessuali, rugbysti scagionati

Inchiesta archiviata in Scozia, la denuncia nei confronti di alcuni atleti francesi non ha avuto seguito dopo gli interrogatori di rito.

Non c'entravano. A Edimburgo la polizia locale ha reso noto di aver scagionato, dopo averli interrogati, alcuni dei giocatori della nazionale francese di rugby fermati dalle forze dell'ordine mentre erano in procinto di rientrare in patria.

La polizia ha precisato che l'accusa era di molestie sessuali, scaturita da una denuncia ma che dopo aver sentito dei testimoni l'inchiesta è stata archiviata. Il gestore del pub 'Tigerlily', nel centro di Edimburgo, ha confermato che alcuni rugbisti francesi erano presenti nel locale a tarda ora, senza fornire altri dettagli. La nazionale francese, battuta per 32-26 dalla Scozia, è ripartita verso Parigi, dopo che l'aereo era stato bloccato per consentire gli interrogatori.

francia, sei nazioni

ARTICOLI CORRELATI:

Alessandro Zanni lascia il rugby giocato
Alessandro Zanni lascia il rugby giocato
Rugby, Mbandà nominato Cavaliere della Repubblica
Rugby, Mbandà nominato Cavaliere della Repubblica
Italrugby, Franco Smith confermato ct
Italrugby, Franco Smith confermato ct
 
Le foto di Susanna Canzian, nerazzurra da urlo.
Beatrice Bonfanti bella e atletica
Ekaterina, sexy ballerina
Cintia Doroni: la bellissima Dottoressa