Valentino Rossi, l’amara ammissione di Carmelo Ezpeleta

Il boss della Dorna rende merito al campione di Tavullia, al passo di addio in MotoGp.

Una MotoGp senza Valentino Rossi: Carmelo Ezpeleta in un’intervista ad As deve fare i conti con una realtà sempre più vicina. “Ci sarà un vuoto con la sua partenza, ma lo capisco… Personalmente lo ringrazio per tutti gli anni che è stato qui, ma soprattutto per gli ultimi due anni”.

“Dopo aver vinto tanto ha passato due anni qui a provarci, e senza essere così lontano in termini di tempo, eh! Ma oggi c’è molta più uguaglianza rispetto all’era dei marziani”, ha spiegato il boss della MotoGp.

Ezpeleta si è anche espresso sulla sicurezza, soprattutto in Moto3: “Devi punirli duramente in modo da capire che non possono aspettare. Non sono coinvolto nell’organismo sanzionatorio dal 2015, ma scrivo al mio socio, che è la FIM, e gli chiedo di sanzionare, di sanzionare molto, e la FIM è d’accordo. È come invadere il verde”.

Articoli correlati

P