MotoGp, la mossa della Suzuki dopo l’incidente di Barcellona

Incidente avvenuto alla prima curva del primo giro

Takaaki Nakagami è stato suo malgrado uno dei grandi protagonisti della gara di Barcellona, dato lo strike alla prima curva del primo giro che ha coinvolto anche Alex Rins e Pecco Bagnaia.

Il giapponese della Honda non ha ricevuto alcuna penalità e la Suzuki ha così deciso di presentare reclamo: "Abbiamo inviato una protesta ai commissari – ha spiegato Livio Suppo -. Hanno verificato e per loro è stato solo un incidente di gara. Per me questo non è accettabile".

"Penso che Alex e Pecco si meritino di sapere quale sia la gravità dell'errore – ha aggiunto il team manager Suzuki -. Penso che se la Direzione Gara creda che questo sia un incidente normale, allora dobbiamo riflettere. Un errore può capitare, ma questo è stato davvero enorme".

Articoli correlati