Paolo Simoncelli si sente una iena: “Deluso e dispiaciuto”

Paolo Simoncelli si sente una iena

Paolo Simoncelli si sente ‘arrabbiato (in realtà il simpatico manager utilizza un termine più colorito, ndr) come una iena’ e lo dice chiaramente commentando quanto successo in Argentina. “Sono deluso, deluso e dispiaciuto, dopo una rimonta esagerata, dalla 19ª posizione fino a giocarsi il podio, Rossi all’ ultimo giro vanifica tutto con una manovra senza senso anzi, con un intero ultimo giro senza senso” aggiunge il boss di Sic58 Squadra Corse.

“Riki è come un interruttore “on-off”, acceso o spento, tutte le gare in cui stava facendo delle cose bellissime (Jerez, Sepang, Thailandia in cui è arrivato a podio ma poteva vincere) non è riuscito a conquistare i risultati ambiti. Quando la moto va e il pilota anche, il problema si fa ancora più grande perché non si sa come venire a capo della questione. É un peccato non riuscire ad aiutarlo ad essere più concreto, come si insegna a fare la scelta più sensata al momento giusto? Ormai un po’ di esperienza e di senso tattico dovrebbe averla appresa” aggiunge Simoncelli.

Articoli correlati

P