Joan Mir, altre indiscrezioni su Ducati

Joan Mir, altre indiscrezioni su Ducati

Fuga dalla Honda per Joan Mir. Dalla Spagna arrivano altre conferme sul possibile addio del centauro spagnolo al team ufficiale HRC, per sedersi su una Desmosedici di Borgo Panigale.

Il centauro maiorchino, attualmente ai box dopo l’infortunio riportato al Mugello, sta valutando il suo futuro dopo il suo disastroso inizio con l’ala dorata. Il campione del mondo 2020 dopo l’undicesimo posto di Portimao non è più riuscito a terminare una gara domenicale, e conta appena 5 punti nella classifica generale piloti.

Secondo le indiscrezioni in arrivo dalla Spagna Joan Mir per rilanciarsi sarebbe pronto ad offrirsi alla Ducati, che gli potrebbe garantire un posto nel team indipendente Gresini già nella prossima stagione, al fianco di Alex Marquez e al posto di Fabio Di Giannantonio.

La sella è ambita anche da Franco Morbidelli, un altro pilota in cerca di rilancio, e da Tony Arbolino, che ora sta facendo bene in Moto2.

Articoli correlati

P