Aprilia, Massimo Rivola esalta Aleix Espargaró (e scomoda Valentino Rossi)

Paragone importante dopo la rimonta ad Assen

Massimo Rivola, con ‘Il Giornale’, ha fatto il punto sulla stagione MotoGp, arrivata alla lunga pausa dopo il Gp corso ad Assen, esaltando l’alfiere principale dell’Aprilia, Aleix Espargaró.

“Aleix è un pilota speciale e anche in Olanda ne ha dato prova, facendo una rimonta alla Valentino Rossi – ha dichiarato Rivola, scomodando il nove volte campione del mondo per un paragone a dir poco importante -. Lo vedo pronto a lottare per il titolo”.

La fiducia è tanta e il campionato equilibrato, tanto che per Rivola la sfida non è soltato fra l’attuale leader Fabio Quartararo e il suo pilota. “Mi aspetto una lotta a tre tra Fabio, Aleix e Bagnaia – ha spiegato -. Ma non escludo neanche Bastianini e Martin. Presto arriveranno anche piste storicamente favorevoli a Ducati come l’Austria, Silverstone, Aragon… e Philip Island per noi”.

Per conquistare l’alloro iridato, però, servirà evitare errori come quello di Barcellona. Uno sbaglio che, però, Rivola considera “con tanto affetto, perché Aleix mette il cuore davanti ad ogni ostacolo. Quella svista lo ha reso ancora più forte”.

Articoli correlati

P