Frederic Vasseur svela la chiave per impensierire Max Verstappen

Frederic Vasseur svela la chiave per battere Max Verstappen

La stagione 2023 di F1 è stata caratterizzata dal dominio incontrastato della Red Bull e di Max Verstappen, i quali hanno conquistato 21 delle 22 gare disputate. L'unica sbavatura è arrivata nel weekend di Singapore, dove, complice le difficoltà dei due piloti della scuderia di Milton Keynes, a trionfare è stata la Ferrari di Carlos Sainz. Nel corso di un'intervento ai microfoni di "GPblog", il team principal del Cavallino Rampante Frederic Vasseur ha voluto provare a individuare alcuni aspetti che potrebbero mettere in difficoltà il pilota olandese della Red Bull nel 2024.

"L'unico problema per noi è che, come tutti, abbiamo commesso errori quando eravamo sotto pressione. In questa stagione nessuno è riuscito a mettere sotto pressione Max, tranne noi, negli ultimi due o tre eventi. Fatta eccezione a Singapore con Carlos, dove Verstappen ha commesso qualche errore, complice un set-up della Red Bull, che si è dimostrato poco competitivo in quel weekend. In vista del 2024 dovremo cercare di essere più vicini a lui per sperare di metterlo in difficoltà" ha esordito il team principal della Ferrari.

"Max ha fatto una stagione eccezionale. Ha lottato con Checo nelle prime due o tre gare, poi si è dimostrato su un altro pianeta e chiaramente non ha commesso alcun errore, complice la netta superiorità della Red Bull. Penso che quando ha faticato in qualifica a Gedda sia stato a causa di un problema meccanico, poi è sempre stato lì davanti a fare buone partenze senza contatti, tranne a Las Vegas, dove ha preso una penalità di cinque secondi per aver spinto all'esterno in curva 1 Leclerc" ha aggiunto Frederic Vasseur.

Articoli correlati