Carlos Sainz, Flavio Briatore e l’Alpine fanno sul serio

Le parole di Flavio Briatore

Flavio Briatore, nuovo consulente esecutivo dell’Alpine, si è scarenato a La Politica nel Pallone: “Nel 2026 vinceremo le gare e andremo sul podio. Quest’anno abbiamo molti handicap che non posso svelare, stiamo rimodellando il team che dev’essere una squadra corse e non una corporate, piena di burocrazia. Ho avuto pieni poteri dal presidente De Meo e quando li ho, li uso”.

Sul mercato c’è Carlos Sainz: “Vedremo nei prossimi giorni, anche se in questo momento, in Alpine, un pilota non mi fa una grande differenza. E’ incredibile che Carlos sia libero e siamo tutti disposti ad averlo in squadra, faremo tutto per averlo”.

Chiosa sulla Ferrari: “sta facendo un buon campionato, è tra le protagoniste ma non è la protagonista assoluta. È partita fortissimo, gli altri hanno fatto uno sviluppo molto più incisivo e adesso è la quarta forza. Siamo lì tra Ferrari e Nazionale su chi arriverà prima a vincere un mondiale. Spero ci arriverà prima la Ferrari, può ancora recuperare quest’anno”.

Articoli correlati

P