Valentino Rossi non si rassegna: "Faremo di tutto"

Non è contento ma non molla. "Sarà difficile ma ci proviamo, la stagione è ancora lunga" dice.

1 Maggio 2021

Rossi non è contento ma non molla.

Non è contento, Valentino Rossi. E non potrebbe essere altrimenti, alla luce del diciassettesimo tempo fatto registrare a Jerez, una delle piste su cui ha scritto la storia del motociclismo. Il Dottore, però, non alza bandiera bianca.

"Non sono i risultati che vorremmo raggiungere – sottolinea il Dottore -. Così è difficile. Non abbiamo particolari idee, ma ci sono cose che si possono fare. Sarà difficile ma ci proviamo: la stagione è ancora lunga, faremo di tutto per provare a essere più competitivi. Sono sicuro che posso essere più competitivo se riuscirò a migliorare il feeling con la moto".

"Abbiamo provato a cambiare assetto, adesso entro più veloce in curva, quindi anche se non sono fantastico va un po’ meglio" aggiunge il numero 46 parlando dell’ennesima giornata tribolata da quando è in Yamaha Petronas.

Rossi chiude con un invito alla Yamaha: "Franco si merita la moto ufficiale, fa paura. Io lo vedo bene, domani farà una grande gara".

©Getty Images

ARTICOLI CORRELATI:

©Getty ImagesDucati, Jack Miller non ha paura del meteo
Ducati, Jack Miller non ha paura del meteo
©Getty ImagesDucati, Pecco Bagnaia punge Marc Marquez
Ducati, Pecco Bagnaia punge Marc Marquez
©Getty ImagesMotoGP, Valentino Rossi ha una speranza per Le Mans
MotoGP, Valentino Rossi ha una speranza per Le Mans
 
Salernitana, è qui la festA. Le foto
Juventus-Milan 0-3, le foto
Inter, delirio a San Siro per la festa scudetto: le foto
Roma-Manchester United 3-2, le foto
Chelsea-Real Madrid 2-0, le foto
Champions League: Manchester City - Psg 2-0, le foto