Valentino Rossi non si pente di nulla

Il Dottore non nasconde però il disappunto per Brno: "Nessuna moto nuova".

Valentino Rossi dopo la gara in Germania ha spiegato che non intende arrendersi e che farà di tutto per ritrovare la brillantezza di inizio stagione, ma non ha nascosto un certo disappunto in vista dei test di Brno, dove non sono attese grandi novità: "Nessuna moto nuova, solo una serie di cose, ma non so cosa", sono le parole del Dottore riportate da corsedimoto.com.

Sul suo futuro ha chiarito: "Ci sono sensazioni che posso sentire solo io: quando non avrò più voglia, sarà abbastanza chiaro. Tutto dipende dai risultati: se non riusciamo a risolvere i guai, sarà un problema andare avanti. A un certo punto dovevo decidere: smetto da vincente o mi piace talmente tanto correre che vado avanti finché mi diverto? Ho optato per la seconda opzione già 10 anni fa e sono contentissimo di questa scelta", è la dichiarazione riportata dalla Gazzetta dello Sport.

valentino rossi

ARTICOLI CORRELATI:

Superbike pronta a ripartire: annunciate le prime date
Superbike pronta a ripartire: annunciate le prime date
Petrucci sbotta su Miller
Petrucci sbotta su Miller
MotoGp, cancellati altri due Gran Premi
MotoGp, cancellati altri due Gran Premi
 
Karina Cascella sempre più sexy
Sara Croce, le foto sono irresistibili
Le foto di Alessia Macari
Le foto di Ilenia De Sena