Valentino Rossi manda un avvertimento a Marc Marquez

"Qui tutti in sua assenza sono cresciuti molto e non hanno più paura di lui".

21 Marzo 2021

"Qui tutti in sua assenza sono cresciuti molto e non hanno più paura di lui".

Valentino Rossi nella lunga intervista a La Repubblica ha parlato anche di Marc Marquez, che si appresta a tornare a correre dopo il lungo stop causato dal problema al braccio: "Il suo rientro non mi cambia nulla. Secondo me lo vedremo dalla prima gara. Presto sarà più forte di prima. Ma in sua assenza, gli altri ragazzi sono cresciuti molto. E non hanno più paura di lui".

Il centauro della Yamaha Petronas, che recentemente ha ammesso che considera "impossibile" perdonare il pilota catalano per i fatti del 2015, ha spiegato che neanche con la conquista del titolo in quel controverso Mondiale avrebbe lasciato: "Neanche per sogno. Vincendo il decimo, c’è ancora più gusto a continuare. Gli anni ti pesano perché recuperi molto più lentamente dopo le gare. Tutto qui. Sono vecchio come pilota, ma a parte qualche preoccupazione (a 25 non mi importava di nulla) è un’età bellissima. Io ci sto dentro bene".

©Getty Images

ARTICOLI CORRELATI:

©Getty ImagesMarc Marquez spiega qual è il suo limite attuale
Marc Marquez spiega qual è il suo limite attuale
©Getty ImagesLa Honda Hrc getta la maschera sull'obiettivo di Marc Marquez
La Honda Hrc getta la maschera sull'obiettivo di Marc Marquez
©MediasetJorge Lorenzo vittima di uno scherzo
Jorge Lorenzo vittima di uno scherzo
 
Milan-Genoa 2-1, le pagelle: la decide un autogol di Scamacca
Europa League: Roma-Ajax 1-1, le foto
Liverpool-Real Madrid 0-0, le foto
Psg-Bayern Monaco 0-1, le foto della supersfida
Ajax-Roma 1-2, le foto del colpaccio giallorosso
Juventus-Napoli 2-1, le pagelle: ci pensano CR7 e Dybala