Ufficiale, penalizzata la Ducati in Superbike

La decisione della commissione.

La Superbike Commission sul sito ufficiale ha annunciato la penalizzazione della Ducati e il potenziamento della Honda in vista del prosieguo del campionato. Si tratta di un provvedimento atteso dopo il dominio totale che Alvaro Bautista ha stabilito nelle prime tre gare del Mondiale. Alla Panigale V4 R vengono tolti 250 giri al minuto, da 16.350 passa a 16.100. La modifica ha effetto immediato dal Gp di Assen. Di contro, la CBR1000RR della Honda vede salire a 15.050 il limite di giri motore.

I valori attuali di Kawasaki, Yamaha e BMW rimangono invece inalterati. La Sbk. Il riequilibrio delle prestazioni è stato determinato dall’esame di molteplici parametri elaborati da un algoritmo studiato da una società inglese.

©Otto Moretti

ARTICOLI CORRELATI:

©Getty ImagesMotomondiale, si lavora per una nuova tappa in Europa
Motomondiale, si lavora per una nuova tappa in Europa
©Aprilia Ufficio StampaLorenzo Savadori correrà anche per Fausto Gresini
Lorenzo Savadori correrà anche per Fausto Gresini
©Aprilia Ufficio StampaAprilia, con Espargaró ci sarà Savadori
Aprilia, con Espargaró ci sarà Savadori
 
Parma-Inter 1-2, le foto della vittoria nerazzurra
Genoa-Sampdoria, le foto del derby della Lanterna
Sassuolo-Napoli, le foto del pirotecnico 3-3
Juventus-Spezia 3-0, le pagelle
Roma-Milan 1-2, le pagelle
Italia femminile, goleada e qualificazione agli Europei: le foto