Superbike pronta a ripartire: annunciate le prime date

Dopo un solo weekend di gare il campionato si è fermato per la pandemia. Jerez sarà teatro della ripresa.

30 Maggio 2020

La Superbike è pronta a ripartire. Gli organizzatori hanno comunicato che il Mondiale 2020, fermato per la pandemia di coronavirus dopo un solo fine settimana di gare, riprenderà nel fine settimana fra il 31 luglio e il 2 agosto a Jerez de la Frontera, in Spagna. Seguiranno poi i Gran Premi di Portogallo nel weekend successivo e di Aragon fra il 28 e il 30 agosto.

"La salute di tutti è alla base della decisione - commentano gli organizzatori -, le gare all'interno della Penisola iberica si svolgeranno a porte chiuse, in linea con le misure di sicurezza e le indicazioni dei medici stabilite dal governo spagnolo e da quello portoghese. In ogni caso, essendo la situazione in continua evoluzione, ci adatteremo ai protocolli a seconda di quello che succederà".

"Guardiamo al futuro con ottimismo - ha dichiarato in merito Gregorio Lavilla, ex pilota attualmente direttore esecutivo del dipartimento 'sport e organizzazione' di World Sbk -. Tutti i segni puntano alla possibilità di ripartire a Jerez. Stiamo valutando di far correre tutte le nostre tre classi (Superbike, Supersport e Supersport 300, ndr), lavorando duramente per creare il miglior scenario possibile per tutti. Molto dipenderò dalle misure imposte dai vari governi".

Lavilla ha anche parlato dei Gp della Gran Bretagna e dei Paesi Bassi, inizialmente programmati in estate e successivamente rinviati: "Per quel che riguarda le gare di Donington e Assen stiamo lavorando con i gestori dei circuiti e i governi dei due Paesi per una soluzione ottimale, con l'intenzione di correre quei Gran Premi verso la fine della stagione 2020".

©Getty Images

ULTIME NOTIZIE:

©uff. stampa pirelliSuperbike, Toprak Razgatlioglu non si ferma nemmeno in Argentina
Superbike, Toprak Razgatlioglu non si ferma nemmeno in Argentina
©Getty ImagesValentino Rossi, per Jonathan Rea non ci sono dubbi
Valentino Rossi, per Jonathan Rea non ci sono dubbi
©Getty ImagesMotoGp, Joan Mir non sente la pressione
MotoGp, Joan Mir non sente la pressione
©Getty ImagesHonda: Alberto Puig al veleno sulla Ducati
Honda: Alberto Puig al veleno sulla Ducati
©Getty ImagesScoppia il caso in MotoGp: due scuderie contattano Fabio Quartararo
Scoppia il caso in MotoGp: due scuderie contattano Fabio Quartararo
©Getty ImagesPecco Bagnaia, retroscena su Valentino Rossi:
Pecco Bagnaia, retroscena su Valentino Rossi: "Nervosissimo"
 
Lazio e Inter fuori controllo: le foto della rissa
Pernille Harder bella da impazzire: le foto
I calciatori svelano i loro idoli: le foto (volume II)
I calciatori svelano i loro idoli: le foto (volume I)
Gianluigi Donnarumma sbalordisce con un nuovo tatuaggio: le foto
Calcio, le maglie più originali della stagione 2021/2022: le foto
Francia-Spagna 2-1, le pagelle
Djimsiti, che guaio per l'Atalanta: le foto