Superbike, non si corre in Qatar

L'organizzazione del campionato ha ufficializzato il rinvio del Gran Premio.

3 Marzo 2020

Anche la Superbike non corre in Qatar. La FIM e la Dorna hanno ufficializzato, con un comunicato congiunto, il rinvio del Gran Premio a data da destinarsi.

"Con l'emergenza coronavirus in atto, sono aumentate le restrizioni ai viaggi verso il Qatar - si legge nella nota -, restrizioni che tra gli altri Paesi colpiscono soprattutto l'Italia. Le persone che arrivano dall'Italia o che sono state nelle ultime due settimane sono costrette a una quarantena di 14 giorni".

"La partecipazione italiana nel campionato Superbike è vitale - dentro e fuori dal tracciato - da qui la decisione di rinviare il Gran Premio del Qatar a data da destinarsi" confermano gli organizzatori.

©Getty Images

ARTICOLI CORRELATI:

©Team GresiniAlcoba pensa a un'impresa alla Acosta
Alcoba pensa a un'impresa alla Acosta
©Tech3 CommunicationsDanilo Petrucci va alla riscossa
Danilo Petrucci va alla riscossa
©Getty ImagesValentino Rossi: Francesco Guidotti avvisa la MotoGp
Valentino Rossi: Francesco Guidotti avvisa la MotoGp
 
Ajax-Roma 1-2, le foto del colpaccio giallorosso
Juventus-Napoli 2-1, le pagelle: ci pensano CR7 e Dybala
Real Madrid-Liverpool 3-1, le foto
Torino-Juventus 2-2, le foto più belle
Lituania-Italia 0-2, le foto
Italia-Irlanda del Nord 2-0, le foto