Superbike, non si corre in Qatar

L'organizzazione del campionato ha ufficializzato il rinvio del Gran Premio.

Anche la Superbike non corre in Qatar. La FIM e la Dorna hanno ufficializzato, con un comunicato congiunto, il rinvio del Gran Premio a data da destinarsi.

"Con l'emergenza coronavirus in atto, sono aumentate le restrizioni ai viaggi verso il Qatar - si legge nella nota -, restrizioni che tra gli altri Paesi colpiscono soprattutto l'Italia. Le persone che arrivano dall'Italia o che sono state nelle ultime due settimane sono costrette a una quarantena di 14 giorni".

"La partecipazione italiana nel campionato Superbike è vitale - dentro e fuori dal tracciato - da qui la decisione di rinviare il Gran Premio del Qatar a data da destinarsi" confermano gli organizzatori.

Superbike

ARTICOLI CORRELATI:

Aleix Espargaró vuole invertire la tendenza
Aleix Espargaró vuole invertire la tendenza
Marc Marquez resterà fuori a lungo
Marc Marquez resterà fuori a lungo
Marc Marquez ha subito una seconda operazione
Marc Marquez ha subito una seconda operazione
 
Le foto di Susanna Canzian, nerazzurra da urlo.
Beatrice Bonfanti bella e atletica
Ekaterina, sexy ballerina
Cintia Doroni: la bellissima Dottoressa