Sky Racing Team VR46 con due novità per il 2020

Pablo Nieto dà il benvenuto a Marco Bezzecchi in Moto2 e il bentornato ad Andrea Migno in Moto3.

Il 2020 dello Sky Racing Team VR46 sarà ricco di conferme, ma anche di novità. Continuano il loro percorso nel Team Luca Marini e Celestino Vietti Ramus, rispettivamente in Moto2 su Kalex e in Moto3 su KTM. La squadra dà invece il benvenuto a Marco Bezzecchi - il cui arrivo era stato ampiamente intuito dai più attenti già domenica - in Moto2 e il bentornato ad Andrea Migno in Moto3.

Prosegue, quindi, il binomio Sky VR46, con l’intento di portare sul podio la nuova generazione di talenti italiani del motociclismo. Il prossimo 8 marzo saranno 4 le moto schierate al via GP del Qatar, con 4 piloti tutti italiani in 2 categorie. Luca Marini, protagonista di una crescita esponenziale nel 2018 e tra i più costanti nel 2019 con 12 gare chiuse a punti e due podi, continuerà il suo percorso nella categoria intermedia con l’obiettivo di essere protagonista. Dividerà il box con Marco Bezzecchi tra i rookie più interessanti dell’intero vivaio italiano di Moto2, terzo classificato nel Mondiale Moto3 la scorsa stagione.

È arrivata invece la conferma per Celestino Vietti Ramus, attualmente leader della classifica degli esordienti con 88 punti che valgono anche l’ottavo posto complessivo grazie ai podi di Jerez e Catalunya. Andrea Migno torna nel Team a due stagioni di distanza, come era già successo con Bagnaia. Migno aveva infatti corso con lo Sky Racing Team VR46 tra il 2015 e il 2017, conquistando una vittoria e due podi.

migno, nieto, bezzecchi

ARTICOLI CORRELATI:

Valentino Rossi-Marquez, la rivelazione di Ezpeleta
Valentino Rossi-Marquez, la rivelazione di Ezpeleta
Valentino Rossi: Brivio non se l'aspettava
Valentino Rossi: Brivio non se l'aspettava
Valentino Rossi, Melandri senza peli sulla lingua
Valentino Rossi, Melandri senza peli sulla lingua
 
Le foto di Natasha Thomsen
Tutti in pista con Giulia Colombo
Le foto di Stefana Veljkovic
Rihanna incanta lo Stadium