Rossi-Lorenzo: Pernat ha la soluzione

"La scelta migliore potrebbe essere quella di farli correre in due team separati, con uno sponsor diverso", dice il manager.

10 Novembre 2015

Carlo Pernat ha la soluzione per la difficile convivenza futura tra Valentino Rossi e Jorge Lorenzo
 
"La scelta migliore potrebbe essere quella di farli correre in due team separati, con uno sponsor diverso: io l’ho fatto nel 1998, nelle 250, con Rossi, Harada e Capirossi", dice il manager genovese ai microfoni di Sky Sport.
 
"A Valencia il momento più bello è arrivato quando alla fine tutti i meccanici e i tecnici dei team presenti, compresi quelli di Moto2 e Moto3, hanno applaudito Valentino che rientrava nel suo box: è stata la più grossa testimonianza di quello che Rossi ha subìto e non ha potuto fare", aggiunge il manager di Iannone.
 
Il centauro abruzzese, in un'intervista al settimanale 'Chi', intanto si è detto dispiaciuto per l'epilogo della stagione: "La situazione del nostro sport oggi è difficile, imbarazzante. Mi spiace che Valentino Rossi non abbia portato a casa il campionato. Ha corso in maniera incredibile. Meritava, era suo".
 
"Ho visto e rivisto la gara di Valencia e la cosa che trovo assurda, e lo dico da pilota, era che si correva a un ritmo elevato, ma non c'è stato nemmeno un sorpasso. Questo può succedere in alcuni Gran Premi di F1 non nel Motomondiale. C'è un enorme dispiacere a prescindere. Il nostro sport non è mai stato al centro di polemiche di questo tipo. E ora lo hanno trascinato in un vortice. Quando ho sentito le parole di Jorge, che ha dichiarato: 'I miei colleghi spagnoli hanno aiutato uno spagnolo' sono rimasto scioccato. Ho pensato: 'Ma dove siamo arrivati?'. Non ci volevo credere. Questo è uno sport individuale, sia chiaro".
 
"Se c'è stato un complotto? Non voglio neppure immaginarlo. sarebbe un dispiacere per tutti. Il paddock non è un luogo di amici, di abbracci o di sorrisi. Io, come del resto Valentino Rossi, ho sempre evitato le feste del dopo gara. Può succedere che se ti vedono con una bibita in mano, dicono poi che ci hai messo del rum e il giorno dopo sei l'alcolizzato della pista. Questa è la 'fratellanza' della MotoGp. E' ora di raccontare le cose come stanno".
©

ULTIME NOTIZIE:

©Moto3, Misano: vince Dennis Foggia, il podio è tutto tricolore
Moto3, Misano: vince Dennis Foggia, il podio è tutto tricolore
©Valentino Rossi, le sensazioni dopo il warm-up
Valentino Rossi, le sensazioni dopo il warm-up
©Max Biaggi ha scelto Ayumu Sasaki
Max Biaggi ha scelto Ayumu Sasaki
©Giacomo Agostini mette a confronto Valentino Rossi e Pecco Bagnaia
Giacomo Agostini mette a confronto Valentino Rossi e Pecco Bagnaia
©MotoGP: Valentino Rossi ha sorpreso Andrea Dovizioso
MotoGP: Valentino Rossi ha sorpreso Andrea Dovizioso
©MotoGP: a Misano Valentino Rossi non si abbatte e rilancia
MotoGP: a Misano Valentino Rossi non si abbatte e rilancia
 
Liverpool-Milan 3-2, le pagelle
Malmoe-Juventus 0-3, le pagelle
Cristiano Ronaldo abbatte uno steward. Poi si scusa. Le foto
Europa League: le rivali delle italiane
Sampdoria-Milan 0-1, le pagelle
Udinese-Juventus 2-2, le pagelle
Psg, partitella d'allenamento stellare: le foto
Serie A tra ritorni e conferme: chi rischia di più?