Quartararo, attacco a Yamaha: come con Valentino Rossi

Il pilota francese senza mezzi termini: "Siamo rimasti al 2019, è frustrante"

7 Dicembre 2022

Quartararo senza mezzi termini: "Siamo rimasti al 2019, è frustrante"

Il centauro della Yamaha Fabio Quartararo ha spedito un'altra bordata alla scuderia giapponese in un'intervista a Speedweek. Nonostante il titolo conquistato nel 2021, il pilota francese punta il dito sulla moto, in forte ritardo rispetto alla Ducati: "Quando guardi quanto sono migliorati gli altri sul giro dal 2019 ad oggi è frustrante. Gli altri sono migliorati enormemente, noi siamo rimasti ai livelli del 2019 o peggio".

Nel 2019 Quartararo debuttava in Yamaha con il team Petronas, mentre nella squadra ufficiale c'era Valentino Rossi, che già si lamentava con toni simili a quelli del transalpino: "Quest'anno è stato molto frustrante per me, perché ho dato il 100% ed eravamo così indietro. Ci sono stati momenti in cui è stato molto difficile per me affrontare la realtà. Non tanto per i risultati, quanto per me stesso: sono salito in moto con molto meno entusiasmo rispetto agli anni scorsi".

Quartararo ha sottolineato anche di non aver avuto riferimenti in squadra, a differenza di Bagnaia: "Né i piloti del team clienti né il mio compagno di squadra erano competitivi, quindi non avevo riferimenti se non me stesso".

©Getty Images

ULTIME NOTIZIE:

©Getty ImagesFabio Quartararo fa il nome di Enea Bastianini: la sua previsione sul 2023
Fabio Quartararo fa il nome di Enea Bastianini: la sua previsione sul 2023
©Getty ImagesValentino Rossi strappa applausi dopo l'esordio a Bathurst
Valentino Rossi strappa applausi dopo l'esordio a Bathurst
©Getty ImagesTeam WRT, Valentino Rossi dopo Bathurst:
Team WRT, Valentino Rossi dopo Bathurst: "E' solo l'inizio"
 
I difensori che hanno segnato più gol nella storia del calcio: la classifica in foto
I calciatori che hanno segnato più gol di testa nel XXI secolo: la classifica in foto
Federico Baschirotto, il calciatore che sembra Hulk. Le foto
Grande festa per il Barcellona: le foto