MotoGP, ammissione Quartararo: "Mi sono perso, forse mi opero"

Il francese della Yamaha sulla domenica di Jerez e i problemi fisici che lo hanno condizionato.

2 Maggio 2021

Una domenica complicatissima per Fabio Quartararo a Jerez: il francese ha perso il confronto con la Ducati di Jack Miller e ora non esclude di dover intervenire su un fisico che lo sta abbandonando.

"Ero in testa senza problemi, con un secondo di vantaggio su Miller - ha spiegato il pilota Yamaha al sito ufficiale del team -. Ma nel pieno della gara, improvvisamente mi sono sentito senza forze. Mi si è indurito il braccio destro, me lo sentivo come se fosse diventato di pietra. Sono riuscito a resistere per soli sei giri. Poi però mi sono dovuto arrendere, perché facevo fatica anche solo a frenare. Stava diventando molto pericoloso".

La situazione appare estremamente delicata. Così Quartararo: "Non so come comportarmi, mi sento come perso. Ho intorno a me tante persone, e ognuno di loro mi dà consigli diversi. Qualcuno mi dice di fare una cosa, altri mi dicono di farne una diversa. Al momento però preferisco non prendere nessuna decisione. Devo solo riposarmi e ragionare a mente fredda". E su una possibile operazione al braccio malandato: "Non saprei. Ma è chiaro che devo fare qualcosa. Non sta bene e mi sta dando troppi problemi. Era già successo a Portimao, ma qui a Jerez mi ha proprio piantato in asso".

©Getty Images

ARTICOLI CORRELATI:

©Getty ImagesMotoGp: pole di Quartararo, tutti i tempi di Le Mans
MotoGp: pole di Quartararo, tutti i tempi di Le Mans
©Getty ImagesWilco Zeelenberg strizza l'occhio a Valentino Rossi
Wilco Zeelenberg strizza l'occhio a Valentino Rossi
©Getty ImagesValentino Rossi interviene sul caso ricognizione
Valentino Rossi interviene sul caso ricognizione
 
Salernitana, è qui la festA. Le foto
Juventus-Milan 0-3, le foto
Inter, delirio a San Siro per la festa scudetto: le foto
Roma-Manchester United 3-2, le foto
Chelsea-Real Madrid 2-0, le foto
Champions League: Manchester City - Psg 2-0, le foto