Morbidelli: "Valentino Rossi dura di più"

"Uno così non c'è mai stato. La sua longevità è data dal talento sommato alla testa. Io in MotoGp? So cosa devo fare", racconta il centauro, vincitore all'esordio in Qatar nelle Moto2.

3 Aprile 2017

Franco Morbidelli, intervistato da ‘Marca’, ha parlato anche del suo maestro Valentino Rossi. "Uno così non c’è mai stato. La sua longevità è data dal talento sommato alla testa: grazie a queste caratteristiche, che gli permettono di essere ancora al vertice, la sua carriera è diversa dalle altre", racconta il centauro, vincitore all’esordio in Qatar nelle Moto2 (suo primo successo dopo una strepitosa serie di podi nel 2016, ndr) e punta di diamante dell’Academy VR46.

L’alfiere del team Marc VDS è consapevole che non sarà facile conquistarsi il salto di categoria. "Io ci spero ma so anche che se non arriverò tra i primi tre nel Mondiale della classe intermedia sarà impossibile approdare nelle MotoGp. E sarà difficile anche così, visto che i posti sono pochi e i piloti che li occupano già ci sono e sono forti", argomenta il 22enne romano.

©Getty Images

ARTICOLI CORRELATI:

©Getty ImagesLa Honda Hrc getta la maschera sull'obiettivo di Marc Marquez
La Honda Hrc getta la maschera sull'obiettivo di Marc Marquez
©Getty ImagesJorge Lorenzo vittima di uno scherzo
Jorge Lorenzo vittima di uno scherzo
©Getty ImagesMotoGp, Carlo Pernat avverte Valentino Rossi
MotoGp, Carlo Pernat avverte Valentino Rossi
 
Milan-Genoa 2-1, le pagelle: la decide un autogol di Scamacca
Europa League: Roma-Ajax 1-1, le foto
Liverpool-Real Madrid 0-0, le foto
Psg-Bayern Monaco 0-1, le foto della supersfida
Ajax-Roma 1-2, le foto del colpaccio giallorosso
Juventus-Napoli 2-1, le pagelle: ci pensano CR7 e Dybala