Melandri: "Richiamo irresistibile"

7 Agosto 2016

Marco Melandri non vede l'ora di tornare in sella.

"La Ducati è la moto che mi fa sognare. Ho viaggiato con lei tante notti con la mente, è l’inizio di una nuova storia", ha spiegato alla Gazzetta dello Sport il centauro ravennate, che tornerà in Superbike.

"Ne parlavamo da mesi, ma quando mi hanno chiamato ero incredulo. Credo che le mie statistiche in Superbike siano state convincenti. Sanno che posso fare bene. Il progetto più concreto era andare in Kawasaki con la squadra di Manuel Puccetti. Stava lavorando per mettere in piedi un progetto interessante. Ma la Ducati è stata un richiamo irresistibile".

©

ULTIME NOTIZIE:

©Superbike, Scott Redding davanti a Jonathan Rea e Toprak Razgatlioglu
Superbike, Scott Redding davanti a Jonathan Rea e Toprak Razgatlioglu
©Valentino Rossi, il retroscena dal box Petronas
Valentino Rossi, il retroscena dal box Petronas
©Superbike, Toprak Razgatlioglu non si ferma nemmeno in Argentina
Superbike, Toprak Razgatlioglu non si ferma nemmeno in Argentina
©Valentino Rossi, per Jonathan Rea non ci sono dubbi
Valentino Rossi, per Jonathan Rea non ci sono dubbi
©MotoGp, Joan Mir non sente la pressione
MotoGp, Joan Mir non sente la pressione
©Honda: Alberto Puig al veleno sulla Ducati
Honda: Alberto Puig al veleno sulla Ducati
 
Juventus-Roma 1-0, le pagelle
Lazio e Inter fuori controllo: le foto della rissa
Pernille Harder bella da impazzire: le foto
I calciatori svelano i loro idoli: le foto (volume II)
I calciatori svelano i loro idoli: le foto (volume I)
Gianluigi Donnarumma sbalordisce con un nuovo tatuaggio: le foto
Calcio, le maglie più originali della stagione 2021/2022: le foto
Francia-Spagna 2-1, le pagelle