Meda: "Lorenzo è ancora il favorito"

11 Febbraio 2016

Guido Meda ai microfoni di Newsbiella ha fatto il punto della situazione dopo i test di Sepang e a poco più di un mese dall'inizio del motomondiale.
 
"C'è ancora grande tensione tra le parti in causa (Rossi, Marquez e Lorenzo) ma credo che tutto ciò si trasformerà semplicemente in battaglia agonistica dalla forte intensità. Ci sono tante variabili in gioco, cambiano regolamenti e moto. Lorenzo è ancora favorito per il Mondiale, ma nel complesso ci divertiremo tanto".
 
Il telecronista di Sky negli scorsi giorni si era detto pessimista su un disgelo tra il Dottore e gli spagnoli: "Non vedo una buona ragione per cui lo sguardo non debba essere ancora teso. La poesia di un rapporto idilliaco tra Rossi e Lorenzo ce la siamo giocata con le ultime gare dell’anno scorso, il che può anche fare parte della drammaturgia del grande racconto del motomondiale che arriverà. Nell'era moderna è uno sport molto individuale”.
 
©

ULTIME NOTIZIE:

©Honda: Alberto Puig al veleno sulla Ducati
Honda: Alberto Puig al veleno sulla Ducati
©Scoppia il caso in MotoGp: due scuderie contattano Fabio Quartararo
Scoppia il caso in MotoGp: due scuderie contattano Fabio Quartararo
©Pecco Bagnaia, retroscena su Valentino Rossi:
Pecco Bagnaia, retroscena su Valentino Rossi: "Nervosissimo"
©Per Mick Doohan non è fisico il più grande problema di Marc Marquez
Per Mick Doohan non è fisico il più grande problema di Marc Marquez
©Marco Melandri:
Marco Melandri: "Valentino Rossi? Sensazione strana"
©MotoGp, Loris Capirossi avverte Valentino Rossi
MotoGp, Loris Capirossi avverte Valentino Rossi
 
Pernille Harder bella da impazzire: le foto
I calciatori svelano i loro idoli: le foto (volume II)
I calciatori svelano i loro idoli: le foto (volume I)
Gianluigi Donnarumma sbalordisce con un nuovo tatuaggio: le foto
Calcio, le maglie più originali della stagione 2021/2022: le foto
Francia-Spagna 2-1, le pagelle
Djimsiti, che guaio per l'Atalanta: le foto
Nations League, Italia-Spagna 1-2: le pagelle della sfortunata semifinale